Clumsy's Reviews > La colpa

La colpa by Brian Evenson
Rate this book
Clear rating

by
5048011
's review
Feb 27, 11

bookshelves: narrativa, nordamericana
Read in April, 2008

Brian Evenson racconta nella postfazione che questo libro segna anche simbolicamente il suo reale allontanamento dalla Chiesa mormone. Ne La colpa vengono mischiate realtà e fantasia per raccontare la storia di Rudd, diciottenne della provincia dello Utah, il cui padre, uomo di chiesa, si è appena suicidato. il romanzo analizza in profondità la crescente ossessione di Rudd per un omicidio avvenuto in seno alla comunità mormone di New York a inizio Novecento, ma racconta anche il difficile rapporto di Rudd con la madre e il fortuito svelarsi di un segreto nel passato della famiglia di Rudd. è come se il romanzo raccontasse al contrario il progresso di Brain Evenson verso l'affrancamento dai rituali (e dalla violenza) del mormonismo.
Bella l'ambientazione: merletti, cucine ordinate, tazze di caffé, quartieri silenziosi e porte sul retro.
Assolutamente intrigante il racconto dei rituali e simbolismi mormoni.
Il romanzo non è perfetto (a volte scorre lento o sembra troppo compiaciuto nel descrivere la perdità di contatto con la realtà di Rudd), ma se il tema affascina vale assolutamente la pena leggerlo.
likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read La colpa.
sign in »

No comments have been added yet.