Tancredi's Reviews > Ci sono bambini a zigzag

Ci sono bambini a zigzag by David Grossman
Rate this book
Clear rating

by
4894181
's review
Jan 25, 12

bookshelves: bildungsroman, israeliani, kids
Read from January 19 to 24, 2012

"A volte la verità sembra proprio una bugia."

Ci sono persone rotonde, ci sono bambini a forma di triangolo e ci sono... bambini a zigzag. Il giovane Nono appartiene a quest'ultima categoria: tale è l'indole ribelle, incorruttibile, che lo caratterizza.
Quella di Nono è una storia di crescita e di formazione, un viaggio alla scoperta di se stessi e del proprio passato. Che non si pensi però a un semplice romanzo di formazione, perché è capace di rivolgersi a chiunque, a coinvolgere anche il lettore più restio. Un romanzo che rievoca il tempo dell'infanzia come una dimensione a sé, eterna, in cui tutto è in continua metamorfosi.
Grande è la scrittura di Grossman, che attraverso gli occhi di un bambino, colto in uno dei momenti di massima confusione esisteniale, tocca tutti i temi fondamentali per l'essere umano, dall'amore alla morte, l'amicizia, la famiglia, il bene e il male, colti in tutte le loro variegate sfumature: davvero l'immenso spettro delle emozioni umane trova posto in questo romanzo. A pagine di dense lirismo si affianca una visione romantica e fantastica della vita, la vita come un viaggio e un'avventura, in cui elementi propri dell'infanzia (figure classiche come l'investigatore geniale, il ladro gentile, la ragazza spavalda e inafferrabile, l'elegante attrice di teatro, ma anche abitudini elementari come la dolcezza del cioccolato, la lettura) si caricano di significati assoluti e universali.
E' un romanzo praticamente perfetto sotto ogni punto di vista, non ho timore né imbarazzo ad affermarlo: densa e tangibile è la caratterizzazione dei personaggi, soprattutto quella del piccolo Nono, dalla spiccata immaginazione (il romanzo è pieno di fantasie e sogni a occhi aperti del personaggio!) e dalle emozioni che congestionano la pagina. La trama è perfettamente bilanciata in tutti i suoi ingredienti fondamentali, ma il vero gioiello è, ancora una volta, lo stile dell'autore, la sua sempre sorprendente ricchezza lessicale, ogni singola parola è scelta sapientemente e messa al posto giusto, non c'è una sola virgola fuori posto.
Iniziare a leggere questo romanzo è davvero come mangiare un cioccolatino: subito ti si scioglie in bocca, e non riusciresti mai a smettere.
4 likes · likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Ci sono bambini a zigzag.
sign in »

No comments have been added yet.