Kelanth, numquam risit ubi dracones vivunt's Reviews > La venticinquesima ora

La venticinquesima ora by David Benioff
Rate this book
Clear rating

by
4584197
's review
Jan 08, 12

bookshelves: narrativa, favorites
Read from March 27 to April 02, 2009

Ho conosciuto questo autore con il suo ultimo romanzo "La città dei ladri", libro che mi è piaciuto tantissimo e che se volete potete cercare e leggere la mia recensione, poi ho letto "la venticinquesima ora".

Ho trovato questa storia molto bella e molto intensa e al più presto recupererò anche il film di Spike Lee considerato da tutti un capolavoro.

Rispetto al suo secondo libro ho trovato questa storia un po' più "densa" e dunque a scorrimento lento, ma con delle chicche di bellezza che esaltano tutti i personaggi ma soprattutto lo sfondo della storia (New York).

Il tema trattato è parimenti uguale alla città dei ladri, ma in contesti completamente diversi: l'amicizia giovanile, il disagio e la crudeltà della vita. Una storia davvero particolare e bella questa di Monty, giovane amato e rispettato da tutti, idolo della scuola e delle donne che si fa strada nella vita prendendo decisioni sbagliate che lo porteranno a vivere il suo ultimo giorno di uomo libero per scontare sette anni di galera per spaccio di droga. A fargli da contorno i suoi amici del liceo, in una New York dura, struggente e coinvolgente.

A tratti commovente e l'unico appunto che si può fare è la lentezza in alcuni punti, davvero ottimo e consigliato a tutti.

http://kelanthsblog.blogspot.com/
likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read La venticinquesima ora.
sign in »

No comments have been added yet.