Christian Scala's Reviews > La cruna dell'ago

La cruna dell'ago by Ken Follett
Rate this book
Clear rating

by
4584197
's review
Jan 20, 2016

it was amazing
bookshelves: spionaggio, guerra, favorites
Read on January 01, 1994

Era stato l'inverno più freddo degli ultimi quarant'anni. [...] La neve e l'oscuramento contribuivano a rendere pericolosi i viaggi in auto: gli incidenti stradali erano raddoppiati, e la gente raccontava barzellette su come era più rischioso guidare una Austin Sette per Piccadilly di notte che attraversare con un carro armato la linea Sigfrido. Poi, venne la primavera, e fu splendida. I palloni di sbarramento galleggiavano maestosi nell'azzurro splendente del cielo, e i soldati in permesso amoreggiavano per le vie di Londra con ragazze in abiti sbracciati.

La cruna dell'ago, in originale, "The Eye of the Needle", in precedenza edito con il titolo "Storm Island" è un romanzo di spionaggio dello scrittore britannico Ken Follett pubblicato nel 1978, fu il primo grande successo dell'autore e nel 1979 gli venne assegnato dalla Mystery Writers of America il premio letterario Edgar Award come miglior romanzo. Dal libro fu tratto nel 1981 il film "La cruna dell'ago" omonimo, diretto da Richard Marquand e interpretato da Donald Sutherland e Kate Nelligan.

La trama è presto scritta: 1941. Mancano pochi mesi, e poi soltanto settimane, al D-Day. Gli Alleati hanno radunato una finta armata aerea e navale nell'East Anglia, in modo da dirottare l'attenzione dei tedeschi verso le spiagge di Calais e allontanarla dalla Normandia, dove è effettivamente previsto lo sbarco. L'inganno sembra funzionare. Ma la migliore spia nazista dell'Abwehr, soprannominata Die Nadel, l'Ago, sia per la capacità di essere praticamente invisibile al servizio segreto britannico sia perché utilizza uno stiletto come arma preferita per uccidere, è infiltrata a Londra. Percival Godliman, uno storico medievale richiamato dal Military Intelligence, assieme al suo stretto collaboratore Frederick Bloggs, dà la caccia agli agenti dell'Abwehr. Uno di questi, direttamente giunto da Amburgo poche settimane prima del D-Day, ha l'incarico di recapitare gli ordini del Führer all'Ago: con il compito di valutare le truppe di Patton; se scoprirà che quell'armata esiste realmente ed è assemblata in quella regione, allora non ci saranno dubbi sul fatto che lo sbarco avverrà a Calais.

Un Follett all'inizio della carriera, che regalava stupendi libri di spionaggio come questo o come "Il codice Rebecca", un libro che è tra i miei preferiti in assoluto, libri godibilissimi con situazioni avvincenti annegate nella “storia” del secolo scorso, azioni al cardiopalma, suspense e una caccia all'uomo senza quartiere, aneddoti storici e l’affascinante descrizione dei protagonisti sin nel intimo; la'uotre è un maestro della fabula, del raccontare storie e personaggi: prende un periodo particolare ci ricama dentro una storia di fantasia vi incastra i suoi personaggi e mentre lo leggi pensi che sia tutto vero, di leggere di fatti realmente accaduti e poi ti lascia sempre quel rammarico sull'ultima pagina.

Il romanzo scorre velocissimo, si fa letteralmente divorare tra battaglie, travestimenti, omicidi, occultamenti e sentimenti repressi e mal celati si apre al lettore lo scenario su uno degli aspetti meno celebri della Seconda Guerra Mondiale: lo spionaggio. Anche l'ambientazione nella fredda campagna inglese, il cielo plumbeo e il mare in burrasca fanno da cornice a tutta la storia.

Follett ha dato ancora una volta prova della sua creatività e del suo talento, è possibile così comprendere perché venda da sempre così tanto. Se siete amanti del genere, se vi piace l'ambientazione della seconda guerra mondiale o se volete semplicemente leggere qualcosa di coinvolgente e divertente che vi faccia passare il tempo in men che non si dica, siete sul libro giusto.
1 like · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read La cruna dell'ago.
Sign In »

No comments have been added yet.