Kelanth, numquam risit ubi dracones vivunt's Reviews > Bambini nel tempo

Bambini nel tempo by Ian McEwan
Rate this book
Clear rating

by
4584197
's review
Dec 23, 10

bookshelves: narrativa, romanzi-repubblica
Read from December 15 to 23, 2010

Le valutazioni di questo libro sono molto alte, anche le recensioni presenti sono entusiastiche per lo più. Io non ho trovato tutta questa bellezza in questo libro, che diciamolo subito e chiaramente, è scritto in maniera perfetta: la narrazione è esteticamente di altissimo livello, una scrittura forte e stilisticamente nulla da eccepire. Magnifico.
Solo che a volte è lento, a volte fuori dal contesto della storia, le divagazioni politiche del luogo e del momento poi sono a tratti insopportabili appunto perché messe ma non legate alla storia; l’idea, anche se non è al massimo dell’originalità (la sparizione di una bambina all’interno di un supermercato) è buona, i protagonisti sono portati al lettore in maniera divina e raffinata, a tratti poetica.
Però il libro si perde troppe volte, diventa noioso quando si discosta dall’idea principale e lo fa precipitare e risollevare di continuo stancando il lettore che vuole vedere come va a finire senza ulteriori indugi.
Decisamente si poteva fare meglio avendo a disposizione una scrittura così potente e un’idea che anche se non originalissima, molto buona.

http://kelanthsblog.blogspot.com/
Likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Bambini nel tempo.
Sign In »

Reading Progress

12/15/2010 page 2
1.0%
show 3 hidden updates…

No comments have been added yet.