Giulietta's Reviews > La strada

La strada by Cormac McCarthy
Rate this book
Clear rating

by
U 50x66
's review
Nov 15, 2010

liked it
bookshelves: libri, statunitensi, romanzi

La storia di un padre e di un figlio che, in un mondo post apocalittico di ceneri e di dolore, percorrono "la strada" verso sud, non per la speranza che là vi sia qualcosa di diverso, ma solo per non fermarsi ed attendere la morte.
Una storia cupa, disperata, in cui non c'è spazio per la speranza (di cui non ho visto nemmeno uno spiraglio) o l'amore (anche l'amore che i due protagonisti dovrebbero provare l'uno per l'altro è per me discutibile... o meglio, io direi a senso unico).
La narrazione dovrebbe coinvolgere, e con me non l'ha fatto: la scrittura fredda, lucida, schematica (che a volte si trasforma inspiegabilmente in un brain storming sconnesso) e il racconto troppo analitico della situazione mi hanno impedito di provare empatia per i protagonisti, di avere pena per loro o di disperarmi con loro, anche nei momenti di maggior crudezza.
Un libro che poteva essere molto di più, ma che per me non lo è stato.
flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read La strada.
Sign In »

No comments have been added yet.