Zingari di merda
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating

Zingari di merda

3.36 of 5 stars 3.36  ·  rating details  ·  11 ratings  ·  5 reviews
Nel suo linguaggio irruente e abnorme, come abnorme è la realtà che descrive, Antonio Moresco trascina i suoi lettori fin dentro una delle contraddizioni più acute di questo secolo.
Il racconto procede in un dialogo ininterrotto con i compagni di viaggio, l’occhio fisso sui marciapiedi della civiltà, dove gli zingari, uomini e donne che non stanno mai fermi, sono la nostra...more
Paperback, 112 pages
Published 2008 by Effigie
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Zingari di merda, please sign up.

Be the first to ask a question about Zingari di merda

Community Reviews

(showing 1-30 of 35)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
Piperitapitta
Se questi sono uomini.


Ho paura di dire o scrivere qualcosa di retorico.
Non vorrei e allora comincerò con il dire che in una città come Roma non è difficile imbattersi negli zingari.
Arrivi persino a distinguerli (io non molto, non sono troppo esperta) gli uni dagli altri: "Quelli sono gli zingari napoletani, non vedi quanti gioielli hanno?", "Quelli sono dei Casamonica - tutti strozzini", "Quelli sono rumeni, dei poveracci".
Poi ci sono quelli stanziali, quelli di passaggio, quelli che mandano i b...more
Vanni Santoni
Zingari di merda (Effigie, Milano 2008) è il resoconto di un viaggio fatto da Antonio Moresco e il fotografo Giovanni Giovanetti in compagnia di una guida zingara e di una BMV mezza sfasciata.

Mossi dai disastri di casa nostra, in particolare dalla vergognosa vicenda SNIA di Pavia, con comportamenti nei confronti dei rom che hanno fatto venire in mente le punte delle persecuzioni razziali contro i neri, i due amici più la guida si sono diretti verso la matrice della migrazione zingara, cioè la Ro

...more
Andrea Bovino
Chi sta perdendo veramente? Cosa sappiamo della loro storia? Gli invasori che non combattono.

L’esistenza, ancora oggi, di un simile popolo non si spiega solo con i meccanismi economici. Ci sono strutture precedenti che non si sciolgono dentro l’acido totalizzante dell’economia e dell’influenza ambientale. Nella presenza degli zingari c’è qualcosa che non è spiegabile secondo i soli parametr ... (continua)

L’esistenza, ancora oggi, di un simile popolo non si spiega solo con i meccanismi economici...more
Procyon Lotor
il viaggio di uno zingaro e due gag� L'autore e un fotografo viaggiano con Dumitru uno zingaro, fino al suo paese in Romania dopo il suo sfratto da Milano. Nel lodevole intento di dimostrare che gli stereotipi sugli zingari sono un perdurante peggior esempio di razzismo, incontrano quattro o cinque persone che, se hanno qualche piccola manchevolezza, � evidentemente e dimostratamente solo per le disastrose condizioni socioeconomiche nelle quali la loro nascita li ha scaraventati. Quindi dire "zi...more
GONZA
Informativo.
Patrizia O
Patrizia O marked it as to-read
Sep 12, 2014
Maria
Maria marked it as to-read
Sep 05, 2014
Euskal Srpski
Euskal Srpski marked it as to-read
Sep 03, 2014
Manuel Martinez perdomo
Manuel Martinez perdomo marked it as to-read
Mar 27, 2014
Luca
Luca added it
Feb 12, 2014
Alessandro Lantero
Alessandro Lantero marked it as to-read
Jan 13, 2014
Momi
Momi marked it as to-read
May 22, 2013
Maurizio Marzano
Maurizio Marzano marked it as to-read
Dec 29, 2012
VAle
VAle added it
Dec 11, 2012
Chik67
Chik67 added it
Nov 16, 2012
Esther
Esther added it
May 08, 2013
Arwen56
Arwen56 marked it as to-read
Jan 02, 2013
honey
honey added it
Aug 26, 2012
Carol
Carol added it
Jun 24, 2012
« previous 1 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
La lucina Canti del caos Fiaba d'amore Gli incendiati Lettere a nessuno

Share This Book