Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Costretti a sanguinare: Il romanzo del punk italiano 1977-1984” as Want to Read:
Costretti a sanguinare: Il romanzo del punk italiano 1977-1984
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Costretti a sanguinare: Il romanzo del punk italiano 1977-1984

by
3.76  ·  Rating Details  ·  68 Ratings  ·  5 Reviews
In Costretti a sanguinare, pubblicato per la prima volta nel 1997, Philopat racconta i suoi vent'anni e la stagione dello "storico" Virus di via Correggio 18, quando Milano era una delle vere capitali del punk in Europa. È una narrazione "senza punti né virgole, come avviene naturalmente nelle conversazioni, un flusso di coscienza spezzettato simile al balbettio di un orat ...more
Paperback, Stile libero Extra, 248 pages
Published July 2006 by Einaudi (first published 1997)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Costretti a sanguinare, please sign up.

Be the first to ask a question about Costretti a sanguinare

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 129)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Wu Ming
Dec 29, 2010 Wu Ming rated it it was amazing
WM1: Quel giorno partimmo da Bologna su un'auto a noleggio io, WM5, Tommaso e Tano (personaggio del racconto Carcajada profunda y negra). Avevamo in mente un'impresa da Guinness: durante il viaggio, a turno, avremmo letto a voce alta il romanzo-culto La stanza mnemonica di Oscar Marchisio. Forse, con l'attenzione e la collaborazione dell'intero abitacolo, finalmente (dopo anni!) saremmo riusciti a capire di che cazzo parla quel libro.
Gettammo la spugna poco dopo Modena. A sconfiggere le nostre
...more
Eccentrika
Apr 30, 2014 Eccentrika rated it liked it
Shelves: adult, true-stories
Una reale testimonianza degli anni del punk, vissuti in prima persona dello scrittore, ed è per questo che questo libro è di grande valore culturale.
Certo... dal punto di vista della scrittura non è il massimo, poco scorrevole e macchinoso... e anche la storia guardata con il senno di poi sembra un po' stupida... pero' c'è da dire che stupida o no c'è gente che in quegli ideali ci ha creduto veramente, anche se magari per poco tempo...!!
Sonika
Jan 05, 2016 Sonika rated it really liked it
Shelves: memoria, punk
Bello. Crudo più nei fatti che nel linguaggio. Superato lo spaesamento iniziale per la prosa senza punteggiatura (che confonde e rallenta la lettura) va avanti veloce. Una storia che volevo conoscere, piena di disillusione e rabbia. E di investimento.
Lorenzo Pulici
Jan 09, 2012 Lorenzo Pulici rated it it was amazing

autistico e protestante: fare, scoprire, gestire, resistere e ricominciare.
fino allo sfinimento.
Valeria
Non compratelo
Emiliano
Emiliano marked it as to-read
Aug 24, 2016
Eleonora Tillier
Eleonora Tillier marked it as to-read
Aug 20, 2016
Aileen Carbonell
Aileen Carbonell marked it as to-read
Aug 08, 2016
Marco
Marco added it
Aug 01, 2016
Pepi
Pepi marked it as to-read
Jun 14, 2016
Klez
Klez rated it really liked it
May 18, 2016
Huck Finn
Huck Finn rated it liked it
Apr 10, 2016
claudio a.
claudio a. rated it it was amazing
Feb 27, 2016
Göran Bignami
Göran Bignami rated it liked it
Jan 29, 2016
Luca Legnani
Luca Legnani rated it liked it
Jan 18, 2016
Bethedrine
Bethedrine rated it liked it
Jan 04, 2016
Giuseppe Lio
Giuseppe Lio rated it really liked it
Dec 24, 2015
Guido
Guido rated it liked it
Dec 16, 2015
Martina Marasco
Martina Marasco rated it liked it
Dec 14, 2015
Diocle
Diocle rated it really liked it
Dec 07, 2015
Crizia Giansalvo
Crizia Giansalvo rated it it was amazing
Dec 01, 2015
Patrizia Tavano
Patrizia Tavano rated it it was amazing
Nov 21, 2015
Marta
Marta marked it as to-read
Nov 07, 2015
Juno
Juno rated it it was amazing
Oct 04, 2015
Selfzeroing
Selfzeroing marked it as to-read
Sep 04, 2015
Claudia
Claudia marked it as to-read
Aug 11, 2015
« previous 1 3 4 5 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Share This Book