Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Un posto nel mondo” as Want to Read:
Un posto nel mondo
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Un posto nel mondo

3.32  ·  Rating Details ·  1,366 Ratings  ·  71 Reviews
Michele ha un amico, Federico. Uno di quegli amici con i quali dividi tutto: l'appartamento, la pizza e la birra, ma anche i sogni e le frustrazioni, le gioie e i dolori, e qualche volta le donne. Un giorno Federico decide di mollare tutto e partire. Stanco della vita monotona di provincia, se ne va alla ricerca dell'altra metà di sé. Michele invece resta. Quando torna, do ...more
Paperback, 246 pages
Published February 1st 2006 by A. Mondadori (first published 2006)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Un posto nel mondo, please sign up.

Be the first to ask a question about Un posto nel mondo

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Lisachan
Jul 02, 2012 Lisachan rated it did not like it
Faccio fatica a capire da dove cominciare per cercare di esprimere al meglio quanto è brutto questo libro. Di base sono tre le cose che davvero lo rendono brutto brutto brutto in modo assurdo:

a) è scritto male, dove per male intendo veramente male. Ogni singola frase è una frase fatta, ogni singolo concetto espresso è degno della peggior frase dei Baci Perugina, ogni singolo dialogo suona finto come la plastica. La sensazione è quella di uno che prova, prova, prova, si sforza tantissimo di scriv
...more
Alessio
Aug 24, 2016 Alessio rated it did not like it  ·  review of another edition
Pessima scrittura per un’inutile e patetica sequela di luoghi comuni, oltre il limite del ridicolo e della tollerabilità.
Bisogna però concedere un piccolo “merito” a Fabio Volo: l’involontaria risibilità di certi passaggi (si legga l'estratto sottostante) rasenta spesso il sublime, regalando al lettore degli spassosi attimi di ilarità.

«Una cosa che mi piace dopo aver fatto la spesa è vedere il sedano che esce dal sacchetto. Non so perché, ma quel ciuffetto verde è un’immagine che mi piace. Anche
...more
Ginny_1807
Jun 21, 2012 Ginny_1807 rated it it was ok
Fabio Volo sa scrivere, o almeno io ho apprezzato il modo in cui scrive in questo libro, che è l’unico suo che ho letto (e leggerò). Solo che non riesce a “tenere il ritmo”, nel senso che a lungo andare diventa monotono, ripetitivo e banale.
La prima parte del romanzo mi era piaciuta. Il quasi-padre nell'attesa del lieto evento ripercorre le fasi salienti della propria vita passata. Temi un po’ sfruttati, d’accordo (e forse più propri di adolescenti che di trentenni o giù di lì!), ma trattati co
...more
Sinn
Dieses Buch ist ... für ganz andere Menschen geschrieben. Zumindest halte ich mich für jemanden, der so ganz und gar nicht in die Zielgruppe passt, dass ich den zweiten Stern bei der Beurteilung auch nur deshalb vergebe, weil ich mir vorstellen kann, dass es den einen oder anderen Teenager gibt, der damit durchaus etwas anfängt.

Nachdem ich diesen Roman nun gelesen habe muss ich feststellen, dass ich die Frage nach seinem 'Inhalt' nur mit Mühe beantworten kann. Die Rahmenbedingungen sind klar: Ei
...more
Federico
Oct 05, 2012 Federico rated it did not like it  ·  review of another edition
Devo ammettere che Fabio Volo non mi piace per niente. Ma siccome questo libro mi è stato regalato, e siccome i pregiudizi a volte sono sbagliati, cominciai a leggerlo. A metà l'ho abbandonato, perché è un pessimo libro. L'italiano utilizzato è davvero di basso livello, lo slang milanese usato durante tutto il libro (e non solo nei dialoghi) è a dir poco irritante. Le storie da pub sono poco interessanti, banali e poco adatte ad un libro. In una parola: SCADENTE. Un libro noioso riguardante il n ...more
claundici
Quello che ha detto Liz.

Ne ho lette tre pagine ogni giorno di settembre, poi ho fatto fuori il resto domenica mattina, febbricitante, perché non ne potevo più di vederlo; onestamente, è una roba così terribile che ho bisogno di uno scrub al cervello. Ora e sempre, Volo alla gogna.
Emanuele
Jul 02, 2013 Emanuele rated it did not like it  ·  review of another edition
No, no, no!
Di cosa stiamo parlando, me lo spiegate per favore? Cos'è questa roba, questo "romanzo"? Cos'è questa pesantezza in delle frasi e dei periodi che, paradossalmente, sono da prima elementare?
Ho sempre avuto remore nell'iniziare a leggere qualcosa di Volo. Io e i suoi libri, ad una prima occhiata fugace, ci respingevamo a vicenda, riluttanti e schifati. Io non capivo lui e lui non capiva me. Il coraggio che ho avuto nel farmi avanti è più che encomiabile, e non starò qui a spiegarvi do
...more
Maddalena Tomassini
Feb 26, 2009 Maddalena Tomassini rated it liked it  ·  review of another edition
Recommends it for: Anyone
When I started to read this book I was a little prejudicial since I'm not very fond in showman's books. Anyway, for a reason or an other I ended up reading it. And it was surprising.
I wouldn't have thought that I'd like this book so much and the thought that this one could be so deep never crossed my mind.
But it is deep, indeed.
For sure this book won't change the literature course, but we can say that it is something worth to read. Like every book that challenges with pain and loss it's quite h
...more
Szeee
Sep 23, 2015 Szeee rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: 2015
Minden ugyanarról szól mostanában. Azt mondják létezik valami kollektív tudat, amiben minden gondolat és okosság benne van a világon és én biztos vagyok benne, hogy Fabioval mi azonos szinten, de még egy fakkban is vagyunk, mert ebből a kollektívből nekünk ugyanazok a gondolatok szivárognak át a tudatunkba, csak ő sokkal jobban át tudja adni őket.

Aki tudni akarja, hogy milyen naaaagy és világmegváltó gondolatok fordultak már meg a fejemben, meg hogy mikkel értek egyet a nagybetűs élettel kapcsol
...more
Franzie Lovegood
Jun 23, 2011 Franzie Lovegood rated it really liked it  ·  review of another edition
Ich fand ja schon Noch ein Tag und eine Nacht umwerfend toll, aber dieses Buch hat sogar noch mehr Gefallen gefunden.

Volo hat einen magischen Schreibstil, so lebensnah und realistisch und einfach ehrlich, das ist wirklich erfrischend. Er verfälscht seine Charakter nicht durch unnötige Perfektion, er schickt sie auf die Suche nach dem eigenen Glück, möge dabei auch etwas schiefgehen.

Einfach losfahren hat durchaus dramatische Elemente im Verlauf der Geschichte, doch das zieht den Leser nicht runte
...more
Ambra
Jun 19, 2012 Ambra rated it it was amazing  ·  review of another edition
Adoro come Fabio Volo riesca a farci vedere la realtà da altre angolazioni, sottolineando le cose che davvero contano e spesso dando origini ad interessanti spunti di riflessione con uno stile semplice alla portata di tutti. Ma in questo caso mi è parso che si sia spinto un po' troppo oltre, che sotto certi aspetti la storia di Michele e Francesca abbia quasi sfiorato l'assurdità. Tuttavia, oltre al lato riflessivo che è quello preponderante, ho trovato la trama in sè molto bella, in parte dramm ...more
Giorgio Orsenigo
Piu' leggo Volo e piu' mi ci ritrovo in molte sue esperienze. Chi non vorrebbe vivere certe storie, semplici nella loro complessita'? Questa crisi d'identita'che attanaglia la nostra generazione, quella cresciuta con il boom economico degli anni 80 ...
Questo libro mi ha arricchito, mi ha posto delle domande su questioni intime ed interiori che spesse volte ci rifiutiamo inconsciamente di porci
Dido
Feb 17, 2016 Dido rated it it was ok
-Ho imparato que il contrario dell'amore non è l'odio. L'odio è assenza d'amore, così come il buio è assenza di luce. L'opposto dell'amore è la paura.
-La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma è volere tutto ciò che si fa.
-Amo le labbra. Le amo perché sono costrette a non toccarsi se vogliono dire "ti odio" e obligate a unirsi se vogliono dire "ti amo".
Beatriz Palacio
May 11, 2012 Beatriz Palacio rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: literatura
Questo è un libro che fa pensare, che tra i numerosi riferimenti alla sensualità, il mondo corporale e le cose del comune, di ogni giorno, emergono le più profonde domande della vita. Dove andiamo? Cosè la vita? Qual è il vero senzo della amicizia, della famiglia e dell`amore tra una coppia? Davvero un libro che ti domanda e aspetta la tua risposta. Mi è piaciuto un sacco!! ...more
Beáta
Dec 01, 2015 Beáta rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: liked
A három könyve, amiket eddig olvastam tőle, ez tetszett a legjobban. Valószínűleg azért, mert olyan témát és kérdéseket feszeget, melyek már régóta engem is foglalkoztatnak. Mi az életünk célja, és hogy tudunk változtatni. Igaz, hogy ugyanezek a mondatok és gondolatok köszönnek vissza a pszichológiai önsegítő könyvekben is, csak ez egy történetbe van ágyazva.
Alice
Nov 14, 2010 Alice rated it it was ok
Psicologia spiccia, da giornali divulgativi, una storia prevedibile, anche nel finale. Il racconto di un are che vuole essere eccezionela e modello per tutti, mentre tutte le storie d'amore vere sono dei piccoli miracoli e segni del destino.
Libro pretenzioso
* Bar *
May 15, 2014 * Bar * rated it did not like it  ·  review of another edition
Shelves: 2014, 2015, 2016
Stucchevole
16/5/2014
4/6/2015
15/1/2016
Robert Stamp
Jan 06, 2014 Robert Stamp rated it did not like it  ·  review of another edition
Shelves: 2000-2012
Purtroppo ho letto questo libro ai tempi del liceo! (2006/2007) anche se scorrevole la trama è patetica come le scelte familiari dei personaggi! Sconsigliato
Chiara
Nov 14, 2014 Chiara rated it did not like it  ·  review of another edition
No ragazzi, ma questo è un libro??
Non vedevo l'ora che finisse, non ne potevo più!!
Marwhite Brink
May 08, 2017 Marwhite Brink rated it did not like it  ·  review of another edition
AHAHAHAHAAHHA
SeitenReise
Nachdem ich bereits zwei Romane von Volo gelesen habe, die mir sehr gut gefallen habe, hatte ich bei diesem Roman das Gefühl mich in einem Roman von Paulo Coelho wieder zufinden. Nichts gegen Coelho - seine Bücher gehören zu jenen Büchern, die helfen wenn man manchmal einfach nur Gefühle beim lesen haben möchte, aber hier habe ich mir anderes erhofft. v.a. Federico fand ich sehr mühsam.
Was Volo über Beziehungen zu sagen hat und seine Auseinandersetzung mit dem Vater, mag ich sehr, deshalb 3 Ster
...more
Sandra
Apr 28, 2017 Sandra rated it really liked it  ·  review of another edition
Me encantó. Es un libro ideal para reflexionar sobre el sentido que le damos a nuestra vida y sobre la necesidad de vivirla a tope.

Más en el blog: http://miviajeliterario.blogspot.com/...
Edma Rita
le persone non si possono possedere, si può solo averne l'illusione

*

che bello mettersi le felpe o i maglioni quando si è abbronzati! credo sia una delle cose che amo di più del mese di settembre

*

già il giorno prima sono già partito. nel senso che quando faccio la valigia mentalmente sono già partito. è un brutto vizio che non riesco a togliermi

*

per riuscire ad amarti ho dovuto ucciderti, ho dovuto attribuirti le tue responsabilità, ho dovuto vederti per quello che sei. meraviglioso. e doloroso

*

l

...more
Stacy
Aug 08, 2013 Stacy rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: romance, ru, 2013
Как жить правильно - этим вопросом задается каждый, только вот одного ответа, который бы подошел абсолютно всем, не найти. В этом и прелесть нашей жизни - мы ищем себя и свой путь, постоянно, без перерывов шагая по пути к какому-то неизвестному финишу. Автор рассказывает историю поиска себя наперекор мнению и движению общественности. Периодически я согласна со всем прозвучавшим в книге, периодически степень независимости от общества не столь высока, чтобы броситься в омут поиска себя. Кардинальн ...more
Ignacio Germán
Apr 17, 2013 Ignacio Germán rated it really liked it  ·  review of another edition
(...)No es una historia "compleja" (...) pero es muy amena, agradable, que engancha, que te hace leerla rapidísimo y con un mensaje casi alentador, o incluso sin el casi.
La trama gira en torno a dos personajes: Michele y Federico. Federico parece mover los engranajes de absolutamente todo(...)

Ambos personajes han sido muy amigos desde pequeños(...) Un buen día Federido se larga, agotado por el día a día que ambos llevan. Lo deja todo en busca de otras cosas. Al tiempo, vuelve renovado, con la vi
...more
Vincenzo Russo
Mar 31, 2015 Vincenzo Russo rated it really liked it  ·  review of another edition
Scritto in modo semplice e tale da immedesimare il lettore con il personaggio che parla sempre in prima persona. E' imbarazzante la capacità che ha di far notare cose banali di cui non parli solitamente e di far vedere le cose piccole, e apparentemente futili, da un punto di vista diverso, fino ad elevarle a qualcosa di profondo. Interessante l'evoluzione dell'approccio alla vita di tutti i giorni e il percorso personale che percorre e porta poi a termine.
Il posto nel mondo è frutto delle azioni
...more
Roxy
Aug 16, 2012 Roxy rated it liked it  ·  review of another edition
Bester Abschnitt:

Oder du gehörst zum Typ Marathonläufer. […] Stell dir vor, du wärst eine Marathonläuferin. Du rennst mit deinen Freunden und Freundinnen los. Irgendwann merkst du, dass es gut läuft. Du hälst das Tempo und könntest eigentlich noch schneller laufen, also beschließt du, deiner Stärke zu folgen, dich zu deinem Talent zu bekennen. Nach einer Weile stellst du fest, dass du dich von der Gruppe gelöst hast. Du drehst dich um und merkst dass du allein bist. Sie sind weit zurück, aber be
...more
Sammy Petrova
Oct 01, 2013 Sammy Petrova rated it really liked it  ·  review of another edition
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Rooonnie
Sep 19, 2011 Rooonnie rated it liked it
Ho letto questo libro nel 2007 e, ad essere sinceri, mi piacque molto. Dopo aver notato la passione di un'amica per i libri di Fabio Volo, ho deciso di rileggerlo. Devo dire che da allora, ho letto molti libri e questo forse spiega perchè non mi sia piaciuto come la prima volta e invece lo abbia trovato mediocre. E' un libro piuttosto scorrevole, capace in alcune parti di catturare la tua attenzione, ma la sua scrittura è, a mio parere, anche troppo semplice. A delle belle riflessioni, si contra ...more
Elisa
Aug 21, 2009 Elisa rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: favorites, italian
I read all Fabio Volo's books and found them all very funny and quite real, but this one is the one that particularly hit me, maybe 'cause i live abroad like the friend, maybe 'cause I'd love to do volontary job or I'm very fond of Latin America but it definately gained a top place within my favourites. It was given to me by my ex boyfriend, hoping that the similarity of our story with the book would have brought us back together... didn't work...10 years too late!!!!
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Mi piaci da morire
  • The Mosaic Crimes (Dante Alighieri, #2)
  • Blackout
  • Arcobaleno
  • Non vi lascerò orfani
  • Di noi tre
  • La casta. Così i politici italiani sono diventati intoccabili
  • La décima sinfonía
  • Fango
  • Sola come un gambo di sedano
  • Niente di vero tranne gli occhi
  • Day of the Bees
  • The Sadness of the Samurai
  • Ma le stelle quante sono
  • Jack Frusciante Has Left the Band: A Love Story- with Rock 'n' Roll
  • L'ultima riga delle favole
  • The Nightingale
  • Il lato sinistro del cuore: (Quasi) Tutti i racconti
591239
Fabio Volo was born near Brecia, Italy, in 1972. He is a writer, actor, and host of popular radio and television shows. He is the author of One More Day and Daybreak. Volo’s books have sold nearly five million copies in Italy.


Un Volo senza ritorno. Irriverente, trasgressivo, poco discusso. Un attore per "caso" da rivedere e riapprezzare. Un mito per molti adolescenti che adorano la sua scrittura g
...more
More about Fabio Volo...

Share This Book



“Pensare a se stessi non è egoismo. Egoismo semmai è occuparsi solo di se stessi.” 12 likes
“Amare una persona significa anche gioire della sua felicità altrove..” 8 likes
More quotes…