Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Biglietti agli amici” as Want to Read:
Biglietti agli amici
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Biglietti agli amici

4.05  ·  Rating Details ·  40 Ratings  ·  6 Reviews
"Forse c'è inconsciamente in me un aspetto poematico. Un po' come in "Biglietti agli amici". Vorrei fare altri libri come questo. Prose concluse in poche righe, che abbiano un loro suono, una loro voce": così diceva Tondelli in una delle ultime interviste, poco prima di scegliere di farlo diventare non più solo un libro per "pochi" ma per "tutti" i lettori. La voce di ...more
Paperback, Grandi tascabili #780, 143 pages
Published 2001 by Bompiani (first published January 1st 1997)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Biglietti agli amici, please sign up.

Be the first to ask a question about Biglietti agli amici

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Lucik
Sep 17, 2011 Lucik rated it it was amazing
"Vedere il lato bello,accontentarsi del momento migliore, fidarsi di quest'abbraccio e non chiedere altro perché la sua vita è solo sua e per quanto tu voglia, per quanto ti faccia impazzire non gliela cambierai in tuo favore. Fidarsi del suo abbraccio, della sua pelle contro la tua, questo ti deve essere sufficiente, lo vedrai andare via tante altre volte e poi una volta sarà l'ultima, ma tu dici stasera, adesso, non è già l'ultima volta? Vedere il lato bello, accontentarsi del momento ...more
orsodimondo
Nov 16, 2016 orsodimondo rated it it was amazing
Shelves: italiana
SE LA SCRITTURA VUOL DIRE MANGIARE LA VITA
Ventiquattro biglietti, uno per ogni ora del giorno, partendo dalla notte (che era la parte del giorno preferita da Pier), inizialmente raccolti in un’edizione di ventiquattro copie da regalare ai destinatari dei biglietti il giorno di natale (1986).
Piccole prose concluse in poche righe, ma complete, con un loro suono, una loro voce.
Un libro personale, privato, non dedicato al pubblico, per pochi, solo per gli amici. Un regalo per quegli amici.

Col tempo
...more
T4ncr3d1
Jun 26, 2014 T4ncr3d1 rated it liked it
Shelves: italiani, memoir
"Cercavo solamente grandi burrasche emotive. Questo per me era l'unico modo di amare".

Questo libro intimo e profondamente lirico nasce come testo privato, da far circolare tra gli amici dello scrittore. La necessità del compromesso con l'editore, che ne ha voluto stampare più copie fosse solo per coprirne le spese, e l'inaspettato successo di quelli che rimangono brevi testi spesso criptici ha portato sugli scaffali delle librerie un libro che, se induscitibilmente costituisce una bella esperien
...more
Artemisia
"Vedere il lato bello, accontentarsi del momento migliore, fidarsi di quest'abbraccio e non chiedere altro perché la sua vita è solo sua e per quanto tu voglia, per quanto ti faccia impazzire non gliela cambierai in tuo favore. Fidarsi del suo abbraccio, della sua pelle contro la tua, questo ti deve essere sufficiente, lo vedrai andare via tante altre volte e poi una volta sarà l'ultima, ma tu dici stasera, adesso, non è già l'ultima volta? Vedere il lato bello, accontentarsi del momento ...more
Gabriele Busani
Apr 12, 2016 Gabriele Busani rated it really liked it
Il Tondelli più intimo e diretto, quello personale, che potrebbe scrivere ad ognuno di noi.
A volte con semplicità, a volte con banalità, a volte con la sua capacità quasi unica di saper spiegare con le parole perfette quello che noi comuni mortali riusciamo solo a provare tramite l'animo.
È una raccolta interessante per conoscere meglio l'autore, un suo ennesimo, piccolo gioiello.
Eleonora
Eleonora rated it it was amazing
Jun 25, 2015
Kc
Kc rated it it was amazing
Jan 02, 2016
HannaSchygulla
HannaSchygulla rated it liked it
Mar 22, 2016
Monica
Monica rated it really liked it
Jul 10, 2015
Elisa
Elisa rated it really liked it
May 26, 2015
Caboto
Caboto rated it it was ok
Sep 13, 2012
Max Bolondi
Max Bolondi rated it liked it
Nov 23, 2010
massi
massi rated it it was amazing
May 15, 2016
Nicolò
Nicolò rated it it was amazing
Mar 13, 2013
Martola
Martola rated it it was amazing
Oct 08, 2016
Mafalda
Mafalda rated it really liked it
Jul 08, 2012
Francesco Mastinu
Francesco Mastinu rated it really liked it
Apr 19, 2015
Elena Tamborrino
Elena Tamborrino rated it it was amazing
Apr 25, 2015
Luigi
Luigi rated it really liked it
Jan 17, 2014
Matilda36
Matilda36 rated it liked it
Apr 23, 2011
menta
menta rated it really liked it
May 06, 2016
Andrea
Andrea rated it liked it
May 04, 2012
Alessandro
Alessandro rated it really liked it
Jan 01, 2009
Francesca
Francesca rated it really liked it
Mar 28, 2014
Aleph
Aleph rated it it was amazing
Feb 24, 2014
Sontada
Sontada rated it really liked it
May 18, 2011
Cornelia
Cornelia rated it really liked it
Dec 02, 2012
Laginestra
Nov 16, 2010 Laginestra added it
Shelves: l, italiana
"Ora, a pochi minuti dal ritorno, si chiede se ha viaggiato per qualcosa".
Sara
Sara rated it it was amazing
Nov 07, 2010
james_ramsay
james_ramsay rated it really liked it
Aug 21, 2015
« previous 1 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
146983
Pier Vittorio Tondelli nasce a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, il 14 settembre 1955. Legge molto sin da piccolo, soprattutto romanzi di avventura, e dall’età di dodici anni frequenta la biblioteca comunale del suo paese. I primi titoli che prende in prestito sono Le tigri di Mompracem di Emilio Salgari e La primula rossa della baronessa Orczy. Frequenta il Liceo Classico e prende parte ...more
More about Pier Vittorio Tondelli...

Share This Book