Serpenti nel Paradiso
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating

Serpenti nel Paradiso (Petra Delicado Mysteries #5)

3.61 of 5 stars 3.61  ·  rating details  ·  121 ratings  ·  12 reviews
Petra Delicado e il suo vice Fermín Garzón, della polizia di Barcellona, sono abituati a complotti di gangster, delitti maturati al confine tra il mondo del vizio e quello dello spettacolo, violentatori seriali, omidici nel parco. Stavolta, invece, devono risolvere un crimine che matura in un sobborgo ricco della città, il quartiere "Paradís": ville rasserenate da giardini...more
Paperback, La memoria #575, 363 pages
Published 2003 by Sellerio (first published 2002)
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.
This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 215)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
Mara
Sempre piacevole, la lettura dei libri di Alicia Giménez-Bartlett. In questo, ben congeniato soprattutto nell'intreccio di vicende diverse raccontate con toni diversi, c'e un solo difetto: si capisce chi è il colpevole sin dalle prime pagine, e questo fa perdere parte del piacere nel leggere un giallo. In ogni caso e' un libro piu' che godibile.
Suni
Alicia Giménez-Bartlett è stata una piacevolissima scoperta.
Questo giallo ambientato nella Barcellona di inizio nuovo millennio (nei giorni di una fantomatica visita papale, che ho controllato e non mi risulta esserci stata, ma lo stesso è tutto molto credibile) mi è piaciuto molto e mi sono subito affezionata all'ispettore Petra Delicado e al suo vice Fermín Garzón.
L'indagine è quella sull'omicidio di un giovane bello e ricco avvocato, avvenuto in un elegante quartiere residenziale abitato da g...more
Mirrordance
Le idagibi di Pedra Delcado sono in crescendo, in questo romanzo la trama è quasi banale, un torbido intrigo di passione sviluppato con dettaglio e maestria intrecciando fittamente le vicende di tre coppie di tranquilli professionisti. Sullo sfondo le avventure umane e sentimentali dell'ispettore Delgado e del vice ispettore Garzòn.
Rosa
Este título está en la línea de entregas anteriores de la saga. Es muy entretenido, los personajes principales no evolucionan demasiado (más allá de los repentinos e inesperados instintos maternales de la inspectora Delicado) y siguen gustando al lector. La historia de un asesinato no aporta demasiadas novedades y sigue adoleciendo del defecto más común de esta serie: que la solución a casi todo golpee a la policía casi desde el principio y ellos sigan a lo suyo dando palos de ciego. Es un poco...more
pierpaolo
Un libro godibilissimo dai personaggi agli intrecci narrativi, semplici, lineari ma perfetti.
Claudia
In questa sua quarta indagine (in realtà varie volte nel libro viene detto che è la terza, ma la Sellerio la mette come quarta... boh) l'ispettrice Petra Delicado deve indagare sulla morte di un giovane brillante avvocato facente parte dell'elite di Barcellona.
Il romanzo scorre che è un piacere, come tutti quelli di questa autrice, con il solito colpo di scena finale: l'assassino non è mai quello che ci si aspetta con Gimenez-Bartlett!
Gabriella
Molto carino, ma meno degli altri della stessa collezione di romanzi su Petra Delicado.. Forse perchè è il quarto libro che leggo, forse perchè in questo l'intreccio è meno intricato, ma da pagina 20 si capisce perfettamente chi è l'assassino. ho passato le restanti 300 pagine a chiedermi come mai Pedra non prende in considerazione l'evidenza..
In ogni caso le storie della Delicado sono sempre piacevoli da leggere
Paola
Si mi é piaciuto. Storia ben costruita, Pedra e Firmin in splendida forma, dialoghi scoppiettanti.
Non ci si annoia insomma, nel seguire le riflessioni dei due, in merito all'indagine ma anche ai tanti aspetti della vita, dal matrimonio, alla fede, alla solitudine, al significato della parola amicizia...
Jean Claude Fonder
Alicia Giménez-Bartlett dice en sus paginas internet:

"Quería un personaje que fuera mujer y que tuviera protagonismo. Porque la mujer en la novela negra o es la víctima, que aparece muerta en la primera página, o es la ayudante de alguien."

61pat
Ogni tanto mi piace tornare a trovare dei personaggi che considero quasi degli amici. Come Petra e il suo vice Firmin. SEMPRE PIACEVOLE
Claudia
La Pedra pi�� ingannata nel ciclo di storie a Lei dedicato ... il rosa che copre troppo il nero presente anche in ognuno di noi.
Sora91
(3,5 stars)

El caso es más bien flojito, pero como Petra Delicada es una de mis detectives fetiches se lo perdono.
Giulia
Giulia added it
Jul 24, 2014
Phuong
Phuong marked it as to-read
Jul 10, 2014
Arturo
Arturo marked it as to-read
Jun 28, 2014
Julita
Julita added it
Jun 08, 2014
Labijose
Labijose marked it as to-read
May 10, 2014
Monica
Monica added it
Apr 21, 2014
« previous 1 3 4 5 6 7 8 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
5094217
Alicia Giménez Bartlett was born in Almansa, Spain, in 1951 and has lived in Barcelona since 1975. After the enormous success of her first novels, she decided to leave her work as a teacher of Spanish literature, to dedicate herself full-time to writing. In 1997, she was awarded the Feminino Lumen prize for the best female writer in Spain. She subsequently launched her Petra Delicado series, quick...more
More about Alicia Giménez Bartlett...
Death Rites (Petra Delicado Mysteries, #1) Dog Day (Petra Delicado Mysteries, #2) Il silenzio dei chiostri Messaggeri dell'oscurità Morti di carta

Share This Book

“- Non è stato affatto un capriccio, signori. Mi sentivo male e ho deciso di reagire in modo maschile. Gli uomini bevono, si menano, tirano fuori tutto senza paura. E sapete che cosa facciamo noi donne quando abbiamo qualcosa dentro che ci rode, lo sapete?
Si guardarono l'un l'altro seri e prevenuti.
- Tacere e mandar giù, ecco cosa facciamo! A volte ci confidiamo con un'amica, o andiamo dallo psichiatra, o prendiamo tranquillanti, o piangiamo come fontane. Questa volta invece mi è venuta voglia di fare un po' di casino, e non è stato affatto male. Tutto qui. Non c'è altro da dire. Avevo voglia di una bella rissa da bar.”
0 likes
More quotes…