Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “In nome della madre” as Want to Read:
In nome della madre
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

In nome della madre

3.95 of 5 stars 3.95  ·  rating details  ·  244 ratings  ·  30 reviews
Il piccolo libri del Natale; dal nascere al mondo e alla vita; l'enorme mistero della maternità. Una lettura della storia di Maria che restituisce alla madre di Gesù la meravigliosa semplicità di una femminilità coraggiosa, la grazia umana di un destino che la comprende e la supera.
Paperback, I Narratori, 88 pages
Published September 28th 2006 by Feltrinelli
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about In nome della madre, please sign up.

Be the first to ask a question about In nome della madre

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 402)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
S©aP
De Luca è De Luca: la forma, la delicatezza di ogni singola sfumatura, l'intensità, la tensione morale... Ma ciò che in questo piccolo prodotto di acume e amore colpisce maggiormente è l'audacia. Solo una sensibilità paradossale, rispettosa e... audace, appunto, poteva pensare di maneggiare senza infangarsi una delle iconografie dominanti della storia dell'umanità.
Da leggere in apnea. Facendo silenzio nell'animo.
Maria  (Scratchbook)
A prescindere dalla Natività che ovviamente costruisce la storia stessa ma anche, e più in generale, a prescindere da ogni credenza religiosa, in nome della madre è la narrazione di un percorso, l’attesa di un evento.
Non è centrale, per quanto sia importante, che i personaggi siano Miriàm di Nazareth, Iosef e Ieshu, il figlio di Dio. E’ l’umanità del concepimento che sottolinea il libro, la nascita di un figlio e le paure di una madre, l’attaccamento, primordiale e assoluto, verso una persona ch
...more
Sandra
Che posso dire? Soave, delicato e bellissimo il rapporto di questa madre con la sua creatura in grembo, forte è l'amore di Iosef per la sua (promessa) sposa, ma la più forte di tutti è Miriam, la vergine madre.
Da leggere assolutamente.
Ginny_1807
"De Luca è De Luca: la forma, la delicatezza di ogni singola sfumatura, l'intensità, la tensione morale... Ma ciò che in questo piccolo prodotto di acume e amore colpisce maggiormente è l'audacia. Solo una sensibilità paradossale, rispettosa e ...audace, appunto, poteva pensare di maneggiare senza infangarsi una delle iconografie dominanti della storia dell'umanità.
Da leggere in apnea, e facendo silenzio nell'animo."

Sottoscrivo.
Grazie ScaP.

Chiara aka la viandante dei libri
Oltre
Da leggere oltre le convenzioni, gli steccati religiosi. Il tratteggio della storia di una donna, della sua femminilità e della sua attesa scritto in modo mirabile da un uomo che si dichiara ateo ma che attinge al bisogno di spiritualità presente in ognuno di noi.
Miriàm, sai cos'è è la grazia? [...]È la forza sovrumana di affrontare il mondo da soli senza sforzo, sfidarlo a duello tutto intero senza neanche spettinarsi.
Paola
This is my fovorite authour. Everything he writes is a poem.
In this book Erri De luca talks about Miriam, Maria, the virgin mother of Jesus. This is an amazing but very simple story yet told with a prestigious force.
Wondeful tribute to motherhood, and the strenght and dignity of all women.In Nome Della Madre
Alessia Nolli b
Questo piccolo libercolo trasmette una dolcezza senza fine, con tutte le paure di una madre in attesa dell'arrivo del suo primogenito. De Luca ci porta nel lato nascosto di Miriam/Maria, tra i suoi pensieri, tra le malelingue di paese, tra le braccia di Giuseppe che accoglie una vergine in stato interessante.
I semplici pensieri di Miriam/Maria accompagnano il lettore attraverso i mesi di attesa del figlio del suo Signore, nella serenità di quella giovane donna, nell'allegria di quella gravidanza
...more
Carolina Jiménez
Todos conocemos la historia del nacimiento de Jesús. Pero aquí, Erri De Luca la retoma desde el punto de vista de María. Seamos o no religiosos, me parece una narración fascinante y conmovedora sobre una maternidad poco convencional.
Se lee en un par de horas y es una verdadera delicia.
Nicoletta
Erri De Luca è riuscito in poche pagine ad immedesimarsi nei pensieri di Maria, in maniera sconvolgente. è riuscito a raccontare l'esperienza della gestazione della Vergine e le conseguenze che hanno avuto il suo annuncio, proprio come se fosse raccontato da una donna. bravissimo
Ludovica
Essendo il primo libro di questo autore che leggevo, sono rimasta basita dalla poesia delle parole di De Luca. Il libro è scivolato in un'oretta scarsa, lasciando un segno caldo nel cuore: la storia di Miriam/Maria, narrata con così tanto amore per le donne, mi ha accarezzata e fatta sognare, facendomi sperare di poter vivere una simile gioia un giorno. Al di là dell'episodio religioso su cui si innesta il libro, vorrei personalmente ringraziare il signor De Luca per aver prodotto un lavoro mera ...more
vorei.una.stonsa
Emozionante e delicatissimo, letto in un attimo non tanto per la sua brevità quanto perchè non ho trovato una sola riga in cui poterlo accantonare.
Una donna mite e ingenua che afferma la propria forza e la propria serenità, e un uomo gentile e coraggioso che afferma la propria indipendenza dalle convenzioni, nel nome di un sentimento e del rispetto verso sè stesso e la donna che ha scelto.
Iosef, soprattutto, è un personaggio nuovo, molto diverso da come me l'hanno sempre prospettato: non solo un
...more
Piperitapitta
come un battito d'ali che annuncia la vita.

come il sereno accogliere.

come il silenzioso comprendere.

come la scia di una stella cometa.

come il lento cammino di un'asina.

come il fiato di un bue.

come l'amore di una mamma.



"Tu sei pasta cresciuta in me senza lievito d'uomo"
PatriziaBi
Dopo Lettera a un bambino mai nato, di Oriana Fallaci, questo libro di Erri De Luca è ciò che di più affascinante, emozionante, suggestivo ed intenso si possa leggere sull’amore di una madre e sulla nascita di un figlio.
Parole e descrizioni in cui scorre la vita e sulle quali scorre anche qualche lacrima: quella del lettore (ndr.: per chi scrive è stato più volte così!).
Se si pensa poi che tutto ciò è il frutto della penna di un uomo, nonchè di un grande scrittore come Erri De luca, dei suoi pen
...more
Elisabetta
Credevo di conoscere già la storia, eppure è sempre nuova. Credevo che non mi avrebbe detto niente di speciale, eppure ho pianto dall'inizio alla fine. Un racconto delicato, rispettoso, quasi contemplativo del Mistero che è la vita di Gesù cominciata nel grembo di Maria, che per la prima volta si scopre a essere Madre.
Isairon
La natività raccontata da Maria. Qui Miriàm. Inizia e finisce con la lettera “m”. Come ci spiega l’autore, in ebraico esistono due tipi di “m”, quella che si usa all’inizio della parola e quella posta alla fine. La prima gonfia (in cinta), la seconda chiusa.
Un bel racconto da leggere. Una visione diversa e lontana dalla dottrina religiosa che mi è stata insegnata. Qui il romanzo è intriso di poesia e amore. Una Miriàm forte, sicura, piena di grazia “la forza sovrumana di affrontare il mondo da s
...more
Echoskopos
un piccolo capolavoro: Erri De Luca riprende la narrazione evangelica di Maria dall'annunciazione alla nascita di Ges (a parte la visita a Elisabetta), e vi ricama meravigliosamente con grande sensibilit umana ed eleganza stilistica. Ne esce un quadro profondamente vivo. Interessante l'attenzione filologica dell'autore, che esprime i nomi nel modo pi simile all'originale aramaico, e, quando cita la Torah, la traduce parola per parola dall'ebraico. Bellissimo il dialogo Mirim-Jeshu, dapprima due ...more
Maginel Galt
Great book!
Dhanaraj Rajan
It is a different kind of imagination and Erri de Luca has done it well. He has made Mary, the mother of Jesus as a simple girl of Nazareth with her own dreams and feelings. How the life of this ordinary simple girl gets changed from the moment of Annuciation and what goes on in her mind till the birth of Jesus are told in an imaginative manner that is very different from the conventional thinking.
A different kind of imagination on the Infancy narrative.
Paola
Dec 14, 2010 Paola added it
Shelves: narrativa
Iniziato ieri sera.
A pag. 23 abbandonato.
Questo libro ed io abbiamo una totale e viscerale incompatibilità.
Questione di pelle dei neuroni, si é irritata subito.
Potrei dare qualche spiegazione in più ma non sarebbe onesto prima dovrei leggerlo tutto.
Ma sarebbe l'equivalente di prendere un gatto dalla coda mentre é sdraiato su di una coperta di lana.
Meglio lasciar perdere. Lasciamo stare il gatto e il libro.
GONZA
Attraverso la sua voce, da ragazza adolescente allo smisurato amore di Giuseppe, che vede se stesso messo in secondo piano da qualcuno di fronte a cui proprio non si può che arrendersi pur uscendone vincitori, Maria che tace e partorisce da sola in una stalla, Maria vista da Maria e raccontata da un uomo che sappiamo per certo non possa esserci passato, ma accidenti se l'ha raccontata bene.
Carlotta68
La storia di una nascita molto speciale e insieme il grande mistero della maternità. Maria, madre di Gesù, affronta con semplicità e con gran coraggio la grazia di un destino più grande di lei. Accanto a lei Giuseppe, che la accompagna con amore e con fiducia per questo sentiero tracciato da mani sapienti. Pura poesia....
Elalma
Tra le molte parole fatte dire o pensare da Maria, queste non mi hanno particolarmente emozionato. Non ho sentito lo struggente amore materno delle poetiche parole cantate da de Andr in "Tre Madri", n la toccante profondit del silenzio: "Maria meditava tutte queste cose serbandole nel suo cuore" (Luca 2,19). ...more
arcobaleno
E' solamente mio
Finché dura la notte. Domani avrà altro nome

dopo Erri De Luca non si può che leggere Erri De Luca!
Una storia importante raccontata con semplicità e delicatezza. Stupenda "la preghiera alla rovescia" di Miriàm al Signore, per la profonda umanità di madre.

...more
Focahontas
Settacolare. L'adolescenza di Maria, madre di Cristo, descritta con gli occhi di una ragazzina, innamorata, promessa a Iosef ma che si trova a dover fare i conti con la gravidanza, vista da lei però come un'avventura.
incipit mania
Feb 06, 2015 incipit mania marked it as to-read
Incipit

Glielo dissi il giorno stesso...
In nome della madre incipitmania.com
Shahrazad
"In nome del Padre"inaugura il segno della croce. In nome della Madre s'inaugura la vita.
Baloo
commovente...uno dei libri più belli che abbia letto.
Marinella Rizzola
Very delicate, touching, wonderful.
Marie
Read this in a French translation.
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 13 14 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • L'ultima lacrima
  • Trilogia del ritorno: L'amico ritrovato; Un'anima non vile; Niente resurrezioni, per favore
  • Almost Blue
  • Spingendo la notte più in là
  • Piccoli equivoci senza importanza
  • Olive comprese
  • Il partigiano Johnny
  • Per mano mia: Il Natale del commissario Ricciardi
  • Tornatrás
  • Un mese con Montalbano
  • La cognizione del dolore
  • Penélope en la guerra
  • Born Twice
  • Novelle per un anno
  • The Secrets of Rome: Love and Death in the Eternal City
  • La boutique del mistero
25319
Upon completing high school in 1968 Erri De Luca joined the radical left-wing movement Lotta Continua. After the organization's disbandment he worked as a blue collar at the Fiat factory in Turin and at the Catania airport. He also was as a truck driver and a mason, working in job sites in Italy, France and Africa. He rode relief convoys in Yugoslavia during the war between 1993 and 1999.

He is sel
...more
More about Erri De Luca...
Il peso della farfalla Il giorno prima della felicità I pesci non chiudono gli occhi Tu, mio God's Mountain

Share This Book