Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La morte della Pizia” as Want to Read:
La morte della Pizia
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La morte della Pizia

4.09  ·  Rating Details ·  312 Ratings  ·  21 Reviews
«Stizzita per la scemenza dei suoi stessi oracoli e per l’ingenua credulità dei Greci, la sacerdotessa di Delfi Pannychis XI, lunga e secca come quasi tutte le Pizie che l’avevano preceduta, ascoltò le domande del giovane Edipo, un altro che voleva sapere se i suoi genitori erano davvero i suoi genitori, come se fosse facile stabilire una cosa del genere nei circoli ...more
Paperback, Piccola Biblioteca #216, 68 pages
Published June 1st 1988 by Adelphi (first published 1976)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La morte della Pizia, please sign up.

Be the first to ask a question about La morte della Pizia

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Lu
Dec 25, 2015 Lu rated it really liked it
Dopo poche righe mi sono ritrovata catapultata indietro nel tempo, seduta nella cavea di un teatro dell'antica Grecia. Davanti a me, sul palco, attori che con maestria ironizzano sul senso della vita. E su quante verità esistano, tante quante sono le persone che calpestano il suolo di questa nostra temporanea dimora. Ho amato lo spaccato di vita nella storia della Pizia, apprezzando la profondità caratteriale dei personaggi che Friedrich Dürrenmatt riesce a conferire solo in così poche pagine.
Un
...more
Roberta
Perché abbiamo smesso di adorare le divinità greco-romane? Erano più simpatiche e approcciabili di quelle attuali, e anche il loro staff sapeva come coinvolgere il pubblico.
68 pagine divertenti di apollineo e dionisiaco
Emanuele
May 05, 2016 Emanuele rated it liked it
Ho fatto il liceo scientifico, avrei voluto fare quello classico.
Vabè.
Roberto
Mar 12, 2016 Roberto rated it really liked it

Il caso o la ragione

Le Pizie nella mitologia greca erano delle sacerdotesse che facevano profezie nel santuario di Delfi. I riti descritti da Durrenmatt in questo brevissimo romanzo non hanno però nulla di sacro e solenne. La Pizia Pannychis XI è isterica, vecchia, svampita e recita a casaccio gli oracoli, il santuario di Delfi è sporco, umido e degradato e Tiresia, il più famoso dei veggenti, è descritto come un corrotto maneggione e politicante.

Il racconto si apre con Pannychis XI che predice
...more
Ilaria Viola
Feb 12, 2016 Ilaria Viola rated it it was amazing
Shelves: favorites
“La morte della Pizia” è una rivisitazione, o forse è meglio definirla una rilettura, della tragedia greca di Edipo. Se pensate di ritrovare la solita drammaticità e eroicità proprie della letteratura greca, rimarrete delusi. Dürrenmatt, con intelligente ironia e un'intensa scrittura, che donano alla narrazione una particolare bellezza, rielabora i miti per smitizzarli e mette in ridicolo quei personaggi che nell'antica Grecia erano considerati tanto illustri e degni di rispetto. La stessa Pizia ...more
Ileen
Mar 20, 2013 Ileen rated it it was amazing
Letto velocissimamente. Impossibile resistere a questo piccolo capolavoro di Durrenmatt. Ne avevo sentito parlare nella trasmissione Per un pugno di libri (una delle poche per cui valga la pena di accendere la televisione); era la lettura del giorno, sulla quale si sfidavano le due classi e mi aveva conquistato. Dalla wishlist non è nemmeno passato, l’ho immediatamente comprato. Ieri sera ho posato Pessoa e preso in mano questo piccolo libricino rosso. E ho cominciato a ridere. A ridere di ...more
Ouden
Dec 19, 2015 Ouden rated it it was amazing
Me lo consigliò anni fa un collega e ieri, andando in libreria, l'ho acquistato di impulso non appena ho visto che l'autore è Durrenmatt. Il libro, molto breve, è scorrevole e intelligente (come tipico dello scrittore) e consiste, essenzialmente, in una divertente rivisitazione o meglio analisi del mito di Edipo. La cosa più interessante è la riflessione sul ruolo del destino e degli oracoli, molto condivisibile. Da leggere solo se si conosce (abbastanza bene) il mito di Edipo.
Valentina
Feb 13, 2014 Valentina rated it liked it
Devo fare una premessa : ho faticato a capire se questo testo mi piacesse o meno.
Man mano che procedevo provavo sensazioni diverse.
Dürrenmatt tratta qui uno dei cicli mitici più diffusi e reinterpretati, la vicenda di Edipo e della sua sventurata stirpe. Nel farlo però l'autore utilizza un'interpretazione estremamente moderna, troppo per il mio gusto personale. Non ho apprezzato la patina eccessivamente moderna dei personaggi,che ha reso concrete grandi figure mitiche e sacrali dell'antichità g
...more
Sara Simula
Jun 13, 2016 Sara Simula rated it it was amazing
Shelves: fav
Un concentrato di audace ironia e seria indagine sul destino e la casualità, un racconto da leggere tutto d'un fiato ma su cui riflettere durante tutta la vita. Semplicità, sorriso e curiosità verso l'uomo sono gli ingredienti che rendono "La morte della Pizia" un libro da consigliare a chiunque, soprattutto a chi adora la mitologia greca e vuole provare a uscire dagli schemi dettati dalla tradizione.
Cristina
Nov 27, 2016 Cristina rated it liked it
Vero, non vero, destino, volontà, politica e mito si mescolano in meno di settanta pagine di racconto. E ci vuole abilità, conoscenza della materia e capacità scrittoria che ci sono. La decostruzione e ricostruzione del mito di Edipo evidenziano la forza del caso e la debolezza della volontà umana? O il contrario, visto che sono I vaticini di Tiresia e di Pannychis in fondo a delimitare la storia? Boh, leggetelo e fatevi voi un'idea.
Secondo me parte benissimo, ironico e divertente, poi si avvilu
...more
Giornata_di_sole
Jul 26, 2013 Giornata_di_sole rated it it was ok
Nella mitologia greca, la Pizia era l’eletta sacerdotessa del dio Apollo a Delfi che, seduta sul suo tripode, profetizzava agli uomini il volere degli dei attraverso un vaticinio.
Nel racconto "La morte della Pizia" di Dürrenmatt, la profetessa di Apollo diventa “un’imbrogliona che improvvisava gli oracoli a casaccio, secondo l’umore del momento…La Pizia di Dürrenmatt è una vestale vecchia e disincantata, che per tutta la vita ha dovuto suo malgrado assecondare le richieste di quanti si sono reca
...more
Valentina
Aug 20, 2014 Valentina rated it it was amazing
Commento del 28 marzo 2013

Ogni libro di Dürrenmatt che ho letto pare avere il coinvolgente, cadenzato, onirico ritmo di una ballata e la straordinaria capacità di trasformare la rivisitazione e manipolazione di un mito in un nuovo e universale archetipo. Come Il Minotauro rielaborava il mito del Labirinto come luogo della segnalazione dell’alterità e del riconoscimento dell’ineluttabile solitudine cui è destinato l’uomo, La morte della Pizia rianima il mito di Edipo come metafora dell’insondabil
...more
GONZA
Mar 22, 2014 GONZA rated it it was amazing
In questo brevissimo, ma incisivo racconto, l'autore, probabilmente ricordato dai più per le sue opere teatrali e per "La promessa", portata sullo schermo da un immenso J. Nicholson e un'altrettanto brava Robin W. Penn, si diverte a dare una spiegazione alternativa al famosissimo mito di Edipo.
Si comincia da un giovane, Edipo appunto, che si reca dalla sacerdotessa di Apollo, per sapere chi fossero i suoi genitori, e lei Pannychis XI, stizzita, annoiata dalla credulità umana ai suoi vaticini, o
...more
Costanza De Conno
Feb 23, 2016 Costanza De Conno rated it it was ok
Consigliato a chi possiede una buona conoscenza della storia di Epido e del mondo classico in genere. L'autore smonta con ironia l'idea solenne e anche un po' mistica che spesso si ha dell'Antica Grecia e dei suoi miti, riconducendone le vicende e i personaggi ad una dimensione di normalità e quasi di quotidianità. Personalmente preferisco relazionarmi a questi temi con un approccio diverso. Ho invece apprezzato la riflessione finale che pone un dualismo nell'interpretazione degli eventi umani, ...more
M
Dec 26, 2014 M rated it really liked it
Shelves: eb
Un racconto breve, poche pagine dense e intense eppure scritte in modo lieve, che lasciano solo domande, tante, irrisolte, irrisolvibili...
Ma le domande, forse, sono pi importanti delle risposte.
...more
Echoskopos
Feb 03, 2014 Echoskopos rated it liked it
Interessante la scelta della tematica: la molteplicit�� delle verit��, in relazione al mito di Edipo. Molto belli gli spunti che talvolta emergono dalla penna di D��rrenmatt, soprattutto verso la fine. Soltanto, non mi ha convinto del tutto l'andamento narrativo e lo stile.
katnissbraid.
Mar 27, 2014 katnissbraid. rated it really liked it
Che delizia, una chiave forse un po' troppo moderna in cui il sottile filo tra Sparta e Marx rischia di spezzarsi ma rimane una lettura deliziosa. Super consigliato.
Antonio Parrilla
Jul 05, 2015 Antonio Parrilla rated it really liked it
Questo libro + una chicca. Non è importante la storia, quanto le cose che Durrenmatt scrive; meriterebbe di essere sottolineato tutto.
Margot
Margot rated it really liked it
Nov 29, 2014
Pierre Menard
Pierre Menard rated it really liked it
Jan 10, 2015
Mate
Mate rated it it was amazing
Oct 29, 2016
Silvia
Silvia rated it it was amazing
Aug 16, 2012
N3er4
N3er4 rated it really liked it
Feb 17, 2015
Claudia
Claudia rated it liked it
Aug 23, 2014
Invunche
Invunche rated it really liked it
Apr 15, 2015
Franco Corti
Franco Corti rated it it was amazing
Feb 06, 2016
Lolaboom
Lolaboom rated it really liked it
Feb 06, 2015
Francesca Fontana
Francesca Fontana rated it liked it
Nov 12, 2013
Federico
Federico rated it it was amazing
Sep 27, 2015
Malitia
Malitia rated it really liked it
Jun 24, 2013
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 11 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Miss Charity
  • Racconti
  • Gebrauchsanweisung für Amerika
  • Trys sekundės dangaus
  • L'elenco telefonico di Atlantide
  • La morte a Venezia/Tristano/Tonio Kröger
  • La puissance d'exister: Manifeste hedoniste
  • Metello
  • Un altro giro di giostra
  • L'amicizia
  • Fontamara
  • Told After Supper
  • Intermediate Perl
  • Dialogues with Leucò
  • Orlando Furioso di Ludovico Ariosto raccontato da Italo Calvino
  • Java: A Beginner's Guide (Beginner's Guide)
  • The Luxury Strategy: Break the Rules of Marketing to Build Luxury Brands
  • L'amante senza fissa dimora
41616
Dürrenmatt was born in the Emmental (canton of Bern), the son of a Protestant pastor. His grandfather Ulrich Dürrenmatt was a conservative politician. The family moved to Bern in 1935. Dürrenmatt began to study philosophy and German language and literature at the University of Zurich in 1941, but moved to the University of Bern after one semester. In 1943 he decided to become an author and ...more
More about Friedrich Dürrenmatt...

Share This Book