Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “L'ultimo castello e altri romanzi brevi” as Want to Read:
L'ultimo castello e altri romanzi brevi
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

L'ultimo castello e altri romanzi brevi

by
liked it 3.0  ·  Rating Details ·  2 Ratings  ·  1 Review
L'ultimo Castello: Hagedorn è l'ultimo castello della Terra. In questo estremo rifugio, malsicuro ed incerto, nonostante la sua apparente inespugnabilità materiale, ciò che resta dell'umanità lotta contro gli orrori che lei stessa ha trapiantato da altri mondi. La lotta è disperata: se Hagedorn cade scomparirà ogni traccia dell'uomo. Ed è una lotta che potrà essere vinta ...more
Paperback, Biblioteca di fantascienza, 14, 249 pages
Published 1975 by Fanucci
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about L'ultimo castello e altri romanzi brevi, please sign up.

Be the first to ask a question about L'ultimo castello e altri romanzi brevi

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-2)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Andrea
Si tratta di una raccolta di tre romanzi brevi di Jack Vance.
Apre le danze "L'Ultimo Castello", romanzo che vanta la vittoria di premio Hugo e Nebula. Poi arriva "L'uomo dei Miracoli" e chiude l'interessante ""Il segreto dei Telek".
Sono state le prime opere che ho letto di questo autore che, come insegna la letteratura di genere, è stato una pietra miliare ai suoi tempi. "L'Ultimo Castello" risale al 1966.
Da questo primo impatto, lo stile di Vance mi è piaciuto in quanto a contenuti e storie pri
...more
Luca Pusterla
Luca Pusterla rated it liked it
Oct 31, 2015
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
5376
Aka John Holbrooke Vance, Peter Held, John Holbrook, Ellery Queen, John van See, Alan Wade.

The author was born in 1916 and educated at the University of California, first as a mining engineer, then majoring in physics and finally in journalism. During the 1940s and 1950s, he contributed widely to science fiction and fantasy magazines. His first novel, The Dying Earth, was published in 1950 to grea
...more
More about Jack Vance...

Share This Book



“Le persone che vivevano in massa, pensò Shorn, erano come ciottoli su di una spiaggia: ciascuna levigava il suo vicino, fino a quando tutte erano assolutamente uniformi.” 0 likes
More quotes…