Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La terra del Sacerdote” as Want to Read:
La terra del Sacerdote
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La terra del Sacerdote

3.46  ·  Rating Details ·  48 Ratings  ·  10 Reviews
È notte e la ragazza corre nella campagna buia più veloce che può, senza voltarsi indietro. È finalmente riuscita a scappare dalla gabbia in cui la vecchia la teneva prigioniera. Il vento gelido le taglia la faccia e la terra brulla i piedi, ma quasi non se ne accorge, perché il dolore delle doglie la rende insensibile a tutto il resto. La ragazza si accascia, urla e ...more
Paperback, Bloom, 240 pages
Published June 2013 by Neri Pozza
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La terra del Sacerdote, please sign up.

Be the first to ask a question about La terra del Sacerdote

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Susanna
May 18, 2016 Susanna rated it it was ok
Devo essere sincera: non credo di aver capito questo romanzo e perché esso sia stato scritto.
La terra del sacerdote mi è stato pubblicizzato come un esempio molto buono di letteratura italiana contemporanea. Io, in questo romanzo, ci ho visto solo un romanzo di Ammaniti più lirico e meno ironico, forse proprio per questo più pesante (sì, sono di parte, Ammaniti è il mio guilty pleasure letterario per eccellenza, forse è per questo che lo preferisco a Piccirillo).
La terra del sacerdote è un roman
...more
Barbara Ab
Sep 19, 2015 Barbara Ab rated it it was ok
Un libro ben scritto – forse - , non so perchè ma mi ha deluso, ci sono vari clichè e la storia per razionalità non regge sotto molti punti di vista e per squallore non mantiene una linea coerente.
C’è da dire che rispetto a tanta robaccia americana che fa successo questo è indubbiamente di livello superiore.
NB. La superficialità con cui descrive l’evolversi della storia dopo lo stupro e la condizione di donne con utero in affitto in schiavitù non regge proprio secondo me, specialmente visto il “
...more
Sofia
Feb 10, 2015 Sofia rated it liked it
Nulla di particolare... Non condivido le "non traduzioni" del tedesco e del dialetto molisano.
Un libro che ho finito di leggere e ho messo nella libreria senza il dispiacere di averlo finito.
Bruno
Aug 21, 2015 Bruno rated it liked it
L'epigrafe con la citazione di Grey's Anatomy no, però...non la posso digerire.
Malitia
Jan 05, 2014 Malitia rated it really liked it
Tra sangue, polvere e tematiche sociali, La terra del sacerdote racconta la storia di un ex prete, Agapito, macchiatosi di una colpa che sembra riflettersi nell'aridità del terreno che cura, affidatogli da un amico complice del misfatto. I rari frutti che rende sono marci o nerastri, l'albero che troneggia al centro completa un quadro dalle tinte cineree. L'azione è mossa da Flori, ucraina sfruttata per la produzione di bambini, in seguito rivenduti al mercato nero, che scappa dai suoi aguzzini ...more
Gioia Morbida
Sep 10, 2016 Gioia Morbida rated it it was amazing
Cosa dire di Piccirillo? Niente, se non che ha saputo disegnare in modo perfetto le ambientazioni, i retroscena e le sensazioni di questo splendido romanzo. L'aria stantia, le vicende al limite dello scabro e i personaggi grotteschi giocano e si mescolano in una narrazione pulitissima, diretta, priva di arzigogoli lessicali. La storia che ci viene narrata è talmente semplice (da un punto di vista prettamente scenografico) da sembrare e diventare complessa, introspettiva e psicologicamente ...more
Gardy (Elisa G)
Sep 27, 2013 Gardy (Elisa G) rated it liked it
Shelves: italia, teatro
Picirillo scrive in modo magistrale, sicuramente più maturo e consapevole nelle scelte lessicali e delle architetture narrative di quanto la sua età farebbe supporre.

Detto questo, non riesco assolutamente a provare affezione verso un microcosmo completamente focalizzato sul dolore e la disperazione, con la vivisezione di quanto di più atroce si possa immaginare per un comunque riuscito esercizio letterario.

Se già la scelta di raccontare questo cupo angolo di Molise non incontrava il mio gradimen
...more
Candy
May 07, 2016 Candy rated it it was ok
Shelves: vendo
Avevo sentito parlare molto bene di questo libro e invece ne sono rimasta alquanto delusa.
I temi trattati sarebbero anche stati interessanti se approfonditi in maniera adeguata. Invece così non è stato. La tratta dei neonati, che mi aveva attirato fin da subito verso il libro, assume una connotazione marginale. troppe sotto trame che lasciano il tempo che trovano (come quella di Graziano).
Mi è piaciuta la scelta di far parlare i personaggi in dialetto mentre non mi è piaciuta affatto la scelta
...more
Eleonora
Aug 27, 2014 Eleonora rated it really liked it
L'ho iniziato un po' scettica, perché era nella lista dei libri tra cui scegliere per i compiti di italiano delle vacanze e di solito sono mattoni noiosi.
Mi sono dovuta ricredere: lo stile è scorrevole, ma non banale e la trama rientra perfettamente nel mio genere, con intrighi, storie complicate e nascoste.
Un libro ottimo e certamente consigliatissimo.
M_blowing
Jul 16, 2015 M_blowing rated it liked it
L'unica cosa che mi sento di dire su questo romanzo è che è pieno di difetti. Ma a differenza di tanti altri libri da 3 stelline che potrebbero benissimo non essere letti, questo secondo me una lettura la merita.
Andrea
Andrea rated it really liked it
May 14, 2014
Chiara Bentivoglio
Chiara Bentivoglio rated it really liked it
May 30, 2014
Daniela Agrusti
Daniela Agrusti rated it really liked it
Feb 07, 2015
Guido Tenconi
Guido Tenconi rated it liked it
Dec 19, 2014
Eleonora
Eleonora rated it really liked it
Apr 27, 2014
Francesca Nevis
Francesca Nevis rated it really liked it
Nov 08, 2016
Tina
Tina rated it liked it
Sep 18, 2014
Lali
Lali rated it liked it
Dec 11, 2015
Orne
Orne rated it really liked it
Jan 22, 2014
Aprilstar
Aprilstar rated it really liked it
Aug 09, 2014
Sara
Sara rated it really liked it
Jun 26, 2013
Maura Pomponio
Maura Pomponio rated it really liked it
Oct 28, 2014
Chiara
Chiara rated it really liked it
Jun 22, 2015
Elisa Martinoli
Elisa Martinoli rated it liked it
May 25, 2016
Marta
Marta rated it liked it
Apr 06, 2016
Sara
Sara rated it really liked it
Oct 23, 2015
Martina Troiani
Martina Troiani rated it liked it
Nov 13, 2015
Raffaella
Raffaella rated it really liked it
Sep 02, 2015
Elena
Elena rated it liked it
Jul 27, 2015
Nadia
Nadia rated it really liked it
May 08, 2015
« previous 1 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
6580533
Paolo Piccirillo è nato nel 1987 a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Nel 2010 ha pubblicato Zoo col semaforo, un romanzo che ha riscosso un notevole successo di pubblico e critica. Autore di racconti pubblicati su varie riviste e antologie, nel 2011 è stato scelto dal Festival delle letterature di Mantova come rappresentante italiano per le Scritture giovani.
More about Paolo Piccirillo...

Share This Book