Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Italiani di domani” as Want to Read:
Italiani di domani
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Italiani di domani

3.55  ·  Rating Details ·  176 Ratings  ·  15 Reviews
Un libro per i nostri ragazzi, quindi anche per noi. Un libro pratico, perciò pieno di sogni. Un libro emozionante, per l'Italia che non si rassegna. L'Italia deve pensare in avanti. Non è un lusso, è una necessità. Con questo libro Beppe Severgnini ci spinge a “riprogrammare noi stessi e il nostro Paese (brutto verbo, bel proposito)”. E offre agli italiani di domani - ...more
ebook, 1, 178 pages
Published October 17th 2012 by Rizzoli
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Italiani di domani, please sign up.

Be the first to ask a question about Italiani di domani

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Theut
Feb 11, 2013 Theut rated it did not like it  ·  review of another edition
La cosa che mi è più dispiaciuta è aver buttato via del tempo per leggere questo libro :( Solitamente Severgnini è piacevole, arguto e con una prospettiva interessante su quasi tutto (e molti dei suoi libri precedenti mi sono piaciuti un bel po').
Ma qui c'è solo un giornalista che vuol fare il ggggiovane strizzando l'occhio ai gggiovani scrivendo banalità lapalissiane (sminuendo in certo qual modo quanto in proposito scritto più "seriamente" dal Sole o da altri autori). Brutterrimo.
Kiara
Mar 25, 2013 Kiara rated it it was ok
Ascolto l'autore sempre volentieri nelle sue interviste televisive, poichè ha una visione arguta e originale della realtà che ci circonda. A mio avviso questo libro è davvero molto poco originale e di sicuro non è stato all'altezza delle mie aspettative. Peccato.
Lizzy
Jan 15, 2013 Lizzy rated it liked it  ·  review of another edition
Più che un invito all'"evasione (dall'Italia) per tornare indietro e liberare chi è rimasto" (da un'intervista del 23.12.12 su RaiTre), mi è sembrato un invito all'escapologia: liberarci da catene e vincoli fisici (e mentali) ricorrendo prima di tutto a un'illusione verso noi stessi, una volta che saremo liberi dall'incantesimo che ci trae vittime più che consapevoli. Un vademecum ad uso e consumo di una generazione tratta in inganno (gli Ottantini) di cui si farà parte ancora per i prossimi ...more
Laura
Jun 12, 2016 Laura rated it liked it
Really enjoyed this short book written without unnecessary rhetoric and a passionate palpable love for Italian youth of any kind - whether demographic or of the soul. In four years things have changed, some events have somehow surpassed some of its commentary. However, what remains, the essence of this book to me, is Severgnini's conviction that if individuals are honest, hard working, unafraid of challenges and new identities, this can profit the (Italian and why not? any other) nation as a ...more
Emanuela
Oct 28, 2012 Emanuela rated it really liked it
Le indicazioni ai giovani italiani che Severgnini snocciola in otto punti sono totalmente condivisibili, non credo peraltro che le famiglie e gli insegnanti che abbiano un po' di senso della realtà e capacità di lettura oltre i fatti contingenti, ne siano sprovvisti.

Mi sembra questo che presenta un appello da ultima spiaggia, una sollecitazione a riprendersi in mano i valori che contano, a spendersi mantenendo una rotta incuranti del richiamo delle sirene che, se anche seducenti, potrebbero riv
...more
Slawka Scarso
Tre stelle e mezzo perché è scritto bene, e ci vuole ogni tanto un po' di ottimismo. Perché mi è piaciuta la visione dell'Europa così come quella della provincia italiana.
Peccato però per qualche inevitabile scivolone nella retorica. E per quel viva l'America dove sono così bravi - vedi Google, vedi Apple, vedi Facebook. Ecco, se Severgnini in quel caso avesse menzionato anche i casi di start up italiane che si stanno facendo notare anche fuori dai nostri confini, se avesse dato in generale qua
...more
Marti
Sep 16, 2013 Marti rated it it was amazing
Bellissimo libro e, come al solito, grandissima capacità di Severgnini di creare un ponte, un dialogo tra lui adulto e noi giovani.
Sono consigli utili trattati nel giusto modo, per evitare che diventino una sorta di paternale su come si dovrebbe vivere la vita.
Alessandra
Ne ho letto alcuni punti. Dice tutto e il contrario di tutto. L'ho trovato poco incoraggiante, ma probabilmente è un limite mio.
Marta J. de Villefort
Vertigine della lista. È interessante leggerlo dall'inizio alla fine, ma probabilmente è più utile come vademecum da aprire a caso per leggere il consiglio di quella pagina :)
Ardovig
Jun 23, 2013 Ardovig rated it it was amazing
Shelves: nonfiction
Da regalare alle ragazze e ai ragazzi delle superiori, affinché comincino a guardarsi attorno... anche all'estero.
Silviasolare
Silviasolare rated it it was amazing
Apr 26, 2013
Martina
Martina rated it it was ok
Sep 20, 2014
S.
S. rated it did not like it
Apr 06, 2016
Matthias
Matthias rated it it was ok
Feb 28, 2014
Elisa
Elisa rated it liked it
May 09, 2013
Maria Giovanna
Maria Giovanna rated it it was amazing
Jan 13, 2014
Francesco
Francesco rated it really liked it
Apr 18, 2013
Mayra Colocci
Mayra Colocci rated it it was ok
May 21, 2015
Lorenzo
Lorenzo rated it it was ok
Jan 23, 2014
Daria
Daria rated it really liked it
Feb 14, 2013
Marcella Viale
Marcella Viale rated it liked it
Aug 10, 2016
Elena Scalzolaro
Elena Scalzolaro rated it liked it
Feb 06, 2014
Marco
Marco rated it really liked it
Feb 01, 2013
Eli
Eli rated it it was ok
Feb 12, 2013
Federica
Federica rated it really liked it
Mar 04, 2013
Anna
Anna rated it it was ok
Jan 28, 2013
Nicola Cartagini
Nicola Cartagini rated it liked it
Nov 12, 2016
Matteo
Matteo rated it it was amazing
Jan 08, 2015
Sara
Sara rated it liked it
Jan 26, 2013
Tere Moto
Tere Moto rated it liked it
Oct 06, 2016
« previous 1 3 4 5 6 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Un anno sull'altipiano
  • Bud Spencer: Mein Leben, meine Filme. Die Autobiografie
  • Spingendo la notte più in là
  • Collective Intelligence: Mankind's Emerging World in Cyberspace
  • Libera nos a malo
  • Lend Me Your Ears: All you need to know about making speeches and presentations
  • Sono contrario alle emozioni
  • Survival Of The Fittest: The Anatomy of Peak Physical Performance
  • Lettere contro la guerra
  • From Babel to Dragomans: Interpreting the Middle East
  • Bioenergetics
  • Games for Actors and Non-Actors
  • I barbari. Saggio sulla mutazione
  • The Structure of Magic I: A Book about Language and Therapy
  • Allegro ma non troppo. Con Le leggi fondamentali della stupidità umana
  • Design for How People Learn
  • For the Win: How Game Thinking Can Revolutionize Your Business
  • Stella del mattino
37250
Giuseppe "Beppe" Severgnini (born December 26, 1956) is an Italian journalist, writer and columnist.

More about Beppe Severgnini...

Share This Book