La regina disadorna
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating

La regina disadorna

3.56 of 5 stars 3.56  ·  rating details  ·  39 ratings  ·  2 reviews
Una grande storia di operai, preti, re e regine, a maggior gloria dell'innocenza, della giovinezza e della bellezza che abitano il versante del mondo illuminato dall'utopia.
Paperback, I narratori, 399 pages
Published September 11th 1998 by Feltrinelli (first published 1998)
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La regina disadorna, please sign up.

Be the first to ask a question about La regina disadorna

Community Reviews

(showing 1-30 of 78)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
coccinella
In una scala da uno a cinque gli darei tre stelline – perché non l’ho finito. Quindi, consideratele cumulabili con quelle della seconda parte, quando la leggerò. Se prendete il libro e leggete la trama, il succo sarebbe più o meno questo: la storia di un prete partito da Genova e sbarcato su un’isoletta in mezzo all’oceano e della figlia del re della suddetta isola. Solo che poi i primi tre quarti di romanzo sono la storia del prete prima di arrivare sull’isola, e la storia dei suoi genitori. Ch...more
Elalma
Ecco un bel modo di raccontare, accattivante e complesso. Interessante soprattutto la prima parte che riguarda le vicende intorno al porto di Genova. Meno quella legata all'isola, se non nell'inquietante risvolto che riguarda gli esperimenti atomici da parte della Francia negli atolli del Pacifico.
Mapina
Mapina added it
May 12, 2014
Fabio
Fabio marked it as to-read
Jan 28, 2014
Paco
Paco added it
Oct 23, 2013
José
José added it
Jul 26, 2013
Rosi
Rosi added it
Apr 07, 2013
Luigi
Luigi marked it as to-read
Nov 18, 2012
« previous 1 3 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
701463
Nato in una famiglia di modeste condizioni, dopo aver svolto decine di professioni (è stato anche impiegato e costruttore di pompe idrauliche) è approdato alla letteratura, politicamente vicino agli anarchici.
Nel 1987 ha vinto il Premio "Inedito - L'Espresso" con il racconto Prontuario per la donna senza cuore.
Con Il Coraggio del pettirosso (1995) ha poi vinto il Premio Viareggio e il Premio Campi...more
More about Maurizio Maggiani...
Il coraggio del pettirosso Il viaggiatore notturno Meccanica celeste È stata una vertigine Mi sono perso a Genova: una guida

Share This Book