Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La vie heureuse” as Want to Read:
La vie heureuse
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La vie heureuse

by
3.59 of 5 stars 3.59  ·  rating details  ·  311 ratings  ·  25 reviews
Conseiller de Néron après avoir été son précépteur, Sénèque est l'un des détenteurs du pouvoir impérial. Lorsqu'il rédige ce court traité, vers 58 après J.-C., il adresse une réponse à tous ses détraqueurs, envieux de sa fortune, qui voient en lui un stoïcien de luxe.
Comment douter que son aspiration au souverain bien et à la vertu soit sincère? Comment ne pas entendre l'a
...more
Paperback, 60 pages
Published by Mille et une nuits (first published 59)
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La vie heureuse, please sign up.

Be the first to ask a question about La vie heureuse

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 625)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
Federica
"Gallione, fratello mio, tutti aspiriamo alla felicità, ma, quanto a conoscerne la via, brancoliamo come nelle tenebre."

Bello l'inizio, peccato che da una certa parte in poi il caro Seneca si dimentichi del fratello e si ricordi invece dei suoi detrattori. Mi mancavano le polemiche dei latini, mi è sembrato quasi di esser tornata al liceo.
Bart Kleijngeld
After having read Aurelius' Meditations, I found a quite different stoic in Seneca. Obviously the core principles are there: to live in virtue (according to nature) and refrain from intense emotions, desires and fears. However, Seneca emphasizes study as an important activity and believes that we shouldn't busy ourselves too much with societal activities. Aurelius seems to state the exact opposite: reading is a waste of time, it comes down to action, to doing things that benefit the community an ...more
Greeneyes
Diciamo 2 stelle e mezzo. Concetti da estrapolare, interessanti e "veritieri". Ma sostanzialmente lo sento abbastanza "faslo".
Syringa Smyrna
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Je
“Non sono saggio; e, per dare ancora più esca alla vostra malignità, aggiungo che non lo sarò mai. Non pretendete, dunque, che io sia uguale ai migliori, chiedetemi solo di essere migliore dei cattivi: è già un passo avanti se riesco a togliere ogni giorno qualcosa ai miei difetti e a biasimare i miei errori. Non sono guarito, e non guarirò: per la mia gotta più che dei toccasana preparo dei calmanti, accontentandomi di ridurre il numero degli attacchi e l’intensità del dolore, ma di fronte a vo ...more
Annalisa
E' abbastanza ripetitivo come libro. In sintesi dice che se vuoi essere felice devi coltivare la virtù e che essere "posseduti" da piaceri e ricchezza non è felicità. Non mi ha presa granché e l'ho trovato abbastanza soporifero
Elena Er
it's about how to find happiness meant as balance and freedom from the bad influence of other people opinion, the power of politics and the amazement of money.. there's plenty of elements typical of Seneca's age but this book is well adaptable to our time because the philosopher deals with problems still present in our society, even more present now than then.
I Am Vertical
Sono stata nemica di molti, e dopo l'odio che ho provato mi sono riappacificata con loro (se mai può esservi tregua fra malvagi), ma non sono ancora amica di me stessa. Mi sono adoperata in tutti i modi per tirarmi fuori dalla folla e farmi notare per qualche mia qualità, e che altro ho ottenuto se non espormi alle frecciate e ai morsi dei maligni? (...)

Perchè non cercare un bene da potersi intimamente sentire, piuttosto che uno da mettere in vetrina? Tutte queste cose che ci stanno intorno, che
...more
Diego Petrucci
Seneca ha buone idee, molto simili allo Zen e al Buddismo in certi tratti, ma nell'ultima parte del libro sbarella e in preda a uno spirito maligno (o forse solo le contraddizioni interne alla suo pensiero) si aggroviglia su se stesso e degrada la qualità del libro e del suo pensiero.
Stefano Ottolenghi
Conta l'opinione di un uomo, se è in contraddizione con le sue azioni? Suppongo che Seneca fosse umano come il resto delle persone: saggiamente non si vuole far dominare dal piacere, ma non è in grado di escluderlo dalla sua vita. Tre stelle e mezzo, buona l'introduzione.
Come Musica
"La felicità è fermezza inflessibile dell'anima, preveggenza, elevatezza, ragionevolezza, libertà, bellezza e armonia."
E in questa definizione si racchiude tutto il libro con i consigli di Seneca su come raggiungere la felicità.
Alexandre
Sêneca faz um elogio às virtudes, entre elas o sagrado, que aproxima o home da "índole dos nobres", em contraposição à efemeridade dos vícios, "aqueles que quanto mais procurados mais se tornam exigentes".
Cristian Keller
Non mi è piaciuto. Rispetto a "l'Ozio e la Serenità" lo ho trovato molto meno interessante. La lettura non è spiacevole, ma, alla fine, il libro è come se non mi avesse lasciato nulla
Alain
la vertu, la volupte, le bonheur, la sagesse, rien de tel que la lecture des anciens pour "réviser" les bases...
nisrine
j'arrete pas à retourner à ce roman. Vraiment un bouquin qui lérite être lu et relu
Francesco
Sempre illuminante. "...quam magnus mirantium tam magnus invidentiur populus est"
Francesca
"Dovunque c'è l'uomo, allora lì c'è l'occasione per fare del bene"
Natacha
"Qualquer tipo de maldade é resultado de alguma deficiência."
Daniel Cukier
One of the best books I read in my life. Worth every word
Bio Santo
Interessante, da leggere!
Luca Malachin
Luca Malachin marked it as to-read
May 25, 2015
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 20 21 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Sallust's Bellum Catilinae
  • Aforismi
  • Der Ursprung des Kunstwerkes
  • Lettera sulla felicità
  • L'amicizia
  • Cookery and Dining in Imperial Rome
  • Amicizia
  • Il turno
  • Con gli occhi chiusi
  • The Wisdom of Kahlil Gibran
  • La metà di niente
  • The Lives and Opinions of Eminent Philosophers
  • The Emotions: Outline of a Theory (Philosophical Library Book)
  • The Comedies
  • Plotinus or the Simplicity of Vision
  • Lectures and Conversations on Aesthetics, Psychology and Religious Belief
  • Dialogue entre un prêtre et un moribond
  • The Phantom Rickshaw and Other Ghost Stories
4918776
Lucius Annaeus Seneca (often known simply as Seneca) (ca. 4 BC – 65 AD) was a Roman Stoic philosopher, statesman, dramatist, and in one work humorist, of the Silver Age of Latin literature. He was tutor and later advisor to emperor Nero. While he was later forced to commit suicide for alleged complicity in the Pisonian conspiracy to assassinate Nero, the last of the Julio-Claudian emperors, he may ...more
More about Seneca...
Letters from a Stoic On the Shortness of Life Medea Four Tragedies and Octavia The Stoic Philosophy of Seneca: Essays and Letters

Share This Book