Come dire: Galateo della comunicazione
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating

Come dire: Galateo della comunicazione

3.42 of 5 stars 3.42  ·  rating details  ·  24 ratings  ·  5 reviews
Le scorrerie di Bartezzaghi, allegro linguista e principe dei giocatori di parole, tra le praterie della lingua: i suoi usi e abusi, i suoi trucchi e doppi sensi. I nuovi modi di comunicare della civiltà digitale: il web, le mail, gli sms. I blog. Facebook e Twitter. Telefoni da leggere e da scrivere. Com'è fatto l'italiano che parliamo. I nuovi strafalcioni. E quelli anti...more
Paperback, Comefare, 209 pages
Published October 4th 2011 by Mondadori
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.
This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 56)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
Maurizio Codogno
Quando Stefano Bartezzaghi nella sua rubrica Lessico e nuvole inserisce un po' di "frasi matte" io in genere scorro il testo senza troppa convinzione. Ma trovarle in questo libro è tutta un'altra cosa. Il segreto? Il contesto. Bartezzaghi è molto bravo a mettere insieme le parole e presentare così il testo in maniera a prima vista leggiadra, lasciando le battute e i sorrisi all'intelligenza del lettore che deve mettersi a capire cosa c'è effettivamente scritto.
Il libro è molto meno serio di quel...more
pierpaolo
Folgorante all'inizio, ora sono a met� e sta diventando un po' pallosetto... ... Finito oggi, confermo la mia ammirazione nei confronti di chi scrive con tale padronanza, rimane il fatto che a volte � soporifero.
Massimiliano Laviola
Duecento pagine su linguaggio e comunicazione scritte in maniera molto piacevole. Tanti piccoli capitoli sui temi più svariati - dal calcio ai social media, dalla medicina al cinema - dove la lingua viene usata e soprattutto abusata.
Marco Cerbo
Divagazioni sulla lingua italiana. Parte bene, un po' stanca. Nel complesso piacevole.
Francesco
Esilarante, istruttivo, da consultare e rileggere in eterno, amen.
Ratano Maria
Ratano Maria marked it as to-read
Jul 20, 2014
Meg
Meg marked it as to-read
Jul 08, 2014
Raffaele Castagno
Raffaele Castagno marked it as to-read
Apr 09, 2014
Emanuela
Emanuela marked it as to-read
Feb 19, 2014
Blackmamba87
Blackmamba87 marked it as to-read
Jan 02, 2014
Domenico
Domenico marked it as to-read
Dec 01, 2013
Anna
Anna is currently reading it
Nov 11, 2013
Riccardo Quinto
Riccardo Quinto marked it as to-read
Oct 23, 2013
Fabio
Fabio added it
Jul 26, 2013
Rossa
Rossa added it
Jul 13, 2013
Alice
Alice added it
Apr 28, 2013
« previous 1 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
Lezioni di enigmistica Non ne ho la più squallida idea Sedia a sdraio: Giochi impensati per svagare la mente Dando buca a Godot: giochi insonni di personaggi in cerca di aurore Non se ne può più: il libro dei tormentoni

Share This Book