Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Don Giovanni in Sicilia” as Want to Read:
Don Giovanni in Sicilia
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Don Giovanni in Sicilia

by
3.73  ·  Rating Details  ·  136 Ratings  ·  11 Reviews
Scritto nel 1940 e pubblicato l'anno seguente, "Don Giovanni in Sicilia" illustra con i toni di un moralismo cupo, intriso di un amaro sarcasmo, il vizio di pigrizia e di inanità etica della borghesia meridionale. Giovanni Percolla, scapolo catanese, conduce una vita di placida inerzia. A un certo punto, però, l'amore per la giovane Maria Antonietta, che diviene ben presto ...more
Paperback, 156 pages
Published 2002 by Mondadori (first published 1941)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Don Giovanni in Sicilia, please sign up.

Be the first to ask a question about Don Giovanni in Sicilia

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 364)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Ginny_1807
Sep 05, 2012 Ginny_1807 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: riletti
Amaro e sferzante ritratto di una realtà sociale cronologicamente situabile nella Sicilia degli anni Quaranta e insieme ironico e implacabile ritratto senza tempo di uomo egoista, viziato e sostanzialmente inetto.
La quotidianità di Giovanni Percolla si crogiola piacevolmente tra gli eccessi della tavola, le indolenti pennichelle e le cure ossequiose ed asfissianti delle mature sorelle nubili.
A questa riproduzione gaudente di nido pascoliano esente da ogni assunzione di impegno serio fa da cont
...more
Sandra
Dec 04, 2014 Sandra rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: italia
Un racconto brioso ed estroso, con toni grotteschi, dove ogni personaggio è una caricatura.
Con questo romanzo, pubblicato nel 1941, in piena epoca fascista, Brancati tesse le lodi -con un'ironia difficilmente superabile- della felicità della vita comoda e tranquilla, una sorta di “età dell’oro” in cui l’uomo è pienamente realizzato e soddisfatto nel mangiare, dormire e passeggiare con gli amici, vivendo con un’unica ossessione, un solo problema: ..”la Donna”, gioia e dolore, tormento ed estasi d
...more
Stefania
Satire abounds in this complete inversion of the Don Juan myth. Brancati is not always recognized as representative of Italy, but he is just as important as other Southerners, such as Verga, di Lampedusa and Pirandello. He definitely captures the Sicilian way of life during the Fascist regime, but his language is often coarse and his comic impulse verges on the grotesque. English readers are forunate to have an available translation. His use of idiom and dialect are renowned, and I wish I could ...more
Piperitapitta
Ho come l'impressione che l'indolenza di Don Giovanni Percolla da Catania, durante la lettura, abbia avviluppato anche me; cos come, immagino, che l'atmosfera sonnacchiosa e il caldo umido della citt nelle estati della prima met del Novecento in Sicilia, mi abbiano impedito di entusiasmarmi pi di tanto per una scrittura rococ ed esageratamente ricca: un po' come quei fruttini di pasta martorana che tanto mi piace guardare, ma molto meno mangiare.
Ciononostante, devo dare atto a Brancati di aver
...more
Jamie
Nov 10, 2010 Jamie rated it liked it  ·  review of another edition
a great read, especially as my husband is sicilian and from siracusa, not so far from catania. at one point, when the text referred to some songs from the period, my husband recognized them because his parents had sung them and so he serenaded me the rest of the morning...which was lovely. all in all, a great comedy and a good take on the diversity of regional cultures in italy.
Laginestra
Nov 16, 2010 Laginestra rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: l, italiana, satura, e, comica
Grande libro, grande satira, grande stile. La salivazione impotente del maschio latino.
Procyon Lotor
Romanzo fine, della serie "ce ne fossero" di un acuto osservatore. Brancati scrisse per far vedere loro che c'era una porta. Incredibilmente apparve nel 1941. Anno interessante e assai complicato per gli Italiani tutti, forse censura inclusa perch poche volte apparso un libro pi antiitaliano di questo. ...more
Anna Maria
May 23, 2016 Anna Maria rated it really liked it  ·  review of another edition
U n capolavoro, bellissime le descrizioni, il cambiamento del protagonista che al Nord assume un atteggiamento dinamico, produttivo a tratti impegnato, al Sud torna se' stesso. L'ho apprezzato moltissimo
Virginia
Sep 05, 2015 Virginia rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: 2015
Inizio sempre per curiositá e per un vago senso di accoglienza ogni testo che parla di sicilianitá. Su questo annusavo un senso di sazietá prima ancora di iniziarlo, eppure ha saputo dire ancora altre cose sul nostro essere.

L'inizio é stata un'indigestione. Un piatto straripante, un inno al grottesco. Provavo una leggera repulsione e vergogna. Ma é bello averle provate, credo proprio fosse il suo obiettivo.
La tensione va alleggerendosi ed ecco che trovo una parte di me. La parte che apprezza il
...more
Tom
Jan 22, 2016 Tom rated it really liked it  ·  review of another edition
Level D Reader. Good story line and a challenge for someone studying Italian by themselves.
Auntie Pam
pensavo meglio.. comunque la morale è.. moglie e buoi dei paesi tuoi!
vania
vania marked it as to-read
Jul 21, 2016
Kundry
Kundry added it
Jul 18, 2016
Monica Mogno
Monica Mogno marked it as to-read
Jul 17, 2016
Feinmann
Feinmann marked it as to-read
Jul 17, 2016
Allyson
Allyson marked it as to-read
Jul 16, 2016
Aleks
Aleks added it
Jul 15, 2016
Claudia Morris
Claudia Morris rated it really liked it
Jul 12, 2016
Francesca
Francesca marked it as to-read
Jul 12, 2016
Anna
Anna marked it as to-read
Jun 28, 2016
Sukaina
Sukaina marked it as to-read
Jun 27, 2016
Celtic
Celtic marked it as to-read
Jun 25, 2016
Pål-Dag Line
Pål-Dag Line marked it as to-read
Jun 20, 2016
Nizam uddin
Nizam uddin rated it really liked it
Jun 20, 2016
Kenny Kapisa
Kenny Kapisa marked it as to-read
Jun 20, 2016
Laura Ingallinella
Laura Ingallinella rated it it was amazing
Jun 19, 2016
Ελισσάβετ
Ελισσάβετ marked it as to-read
Jun 15, 2016
Bianca Cataldi
Bianca Cataldi marked it as to-read
Jun 12, 2016
Andy
Andy rated it it was amazing
Jun 06, 2016
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 12 13 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Uomini e no
  • La donna della domenica
  • Die gerettete Zunge: Geschichte einer Jugend
  • A Woman
  • The Quiet Man and Other Stories
  • Il partigiano Johnny
  • Il centravanti è stato assassinato verso sera
  • That Awful Mess on the Via Merulana
  • Triste, solitario y final
  • None to Accompany Me
  • To Each His Own
  • The Skin
  • The Lover
  • The Emperor's Tomb (Von Trotta Family #2)
  • Born Twice
  • Cronaca familiare
  • Un anno sull'altipiano
  • Un mese con Montalbano
97664
Nato da Rosario, avvocato con interessi letterari, e da Antonietta Ciàvola, Vitaliano Brancati compie i propri studi a Catania e si laurea in lettere nel ‘29, con una tesi su Federico De Roberto. Per alcuni anni, si dedica all’insegnamento e pubblica opere (il poema drammatico “Fedor”, 1928; l’atto unico “Everest”, 1931; il dramma patriottico “Piave”, 1932) di irrilevante valore artistico e manife ...more
More about Vitaliano Brancati...

Share This Book