Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Rifiuti zero. Prevenire è meglio che buttare: come non produrre spazzatura, in casa nostra e nel mondo ” as Want to Read:
Rifiuti zero. Prevenire è meglio che buttare: come non produrre spazzatura, in casa nostra e nel mondo
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Rifiuti zero. Prevenire è meglio che buttare: come non produrre spazzatura, in casa nostra e nel mondo

by
3.67  ·  Rating Details ·  3 Ratings  ·  2 Reviews
Una casa senza pattumiera, una città senza discarica. Si può fare! Questo manuale spiega perché prevenire è meglio che smaltire: tutte le pratiche individuali e collettive per una vita senza monnezza. La sfida oggi non è solo riciclare, ma "prevenire" i rifiuti: ridurre o azzerare gli scarti e sostituire oggetti di vita breve con beni durevoli. E, come Gandhi, diventare ...more
Paperback, 96 pages
Published April 1st 2011 by Altreconomia
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Rifiuti zero. Prevenire è meglio che buttare, please sign up.

Be the first to ask a question about Rifiuti zero. Prevenire è meglio che buttare

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-10)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
VAle
preso in biblioteca

Certo, l'obiettivo di eliminare dalla nostra vita tutto ciò che è "rifiuto" è quantomeno ambizioso, ma anche una riduzione drastica è un passo verso la sostenibilità(ambiantale, ma anche economica).
Interessanti i rimandi a realtà italiane positive, ma, come spesso mi accade leggendo i libretti di questa collana, mi rimane la sensazione che manchi qualcosa: buoni i propositi, ma poche soluzioni veramente pratiche per affrontare la quotidianità, troppo spesso fatta di scelte "di
...more
Gabriella
Jun 01, 2016 Gabriella rated it liked it
Sebbene il libro sia molto piccolo ho avuto molto difficoltà a leggere perchè il testo è molto tecnico. Piuttosto che chiarire metodi elenca solo cosa bisogna e non bisogna fare senza fare troppa attenzione alle criticità della zona, alle realtà comunali e alla cultura. Il libro elenca molte attività davvero sostenibili e pratiche per evitare lo spreco e ridurre la produzione di rifiuti urbani.
Nicholas Stocco
Nicholas Stocco rated it it was amazing
May 27, 2016
SilviaI
SilviaI marked it as to-read
Aug 23, 2013
Andrea
Andrea added it
May 05, 2015
Erika
Erika marked it as to-read
Feb 01, 2016
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Share This Book