Gnosi delle fànfole
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating

Gnosi delle fànfole

4.3 of 5 stars 4.30  ·  rating details  ·  23 ratings  ·  4 reviews
Un libro di poemetti: suoni e strane parole a opera di un grande scrittore, etnologo, orientalista, alpinista e grande viaggiatore, Fosco Maraini. Poemetti scritti in una lingua nuova e incentrata su quello che lui chiamava "linguaggio metasemantico", in cui non era più la parola a dare un significato alle cose, ma le parole ad assumere forma solo attraverso stimoli estern...more
Paperback, Con CD audio
Published (first published 1994)
more details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.
This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30 of 65)
filter  |  sort: default (?)  |  rating details
Zioluc
Poesie di parole inventate (!)
Le poche volte che mi hanno annoiato è stato solo per colpa della mia fretta di leggerle tutte d'un fiato: quello che invece è accaduto molto più spesso è che, procedendo con calma, dal groviglio di suoni nuovi esce una parola indimenticabile, o dei versi semplicemente deliziosi.

Adorabile, per chi ama giocare. C'è anche un cd con le poesie musicate da Stefano Bollani: che cavolo volete di più?? E gnacche alla formica ammucchiarona!
GONZA
Fosco Maraini era una persona che parlava 12 lingue e se n'è inventata un'altra, così, per gradire. Massimo Altomare è un musicista e Stefano Bollani è un mito. Mettete insieme le poesie metasemantiche del primo con l'esperienza trenntennale di un cantautore e la musica di uno dei più famosi jazzisti italiani e avrete un linguaggio che trascende sia la musica che le parole, come certe situazioni.
Quando siamo partiti per andarlo a sentire, avevamo i nostri dubbi: tutto sommato va bene Bollani, m...more
Simo Fedele vernia
Una svolta linguistica, sic, dal 1956 darà vita a Nuvolario. Principii di nubignosia (Semar 1995), il primo studio metasemantico sulle nuvole quale scientifica analisi delle chiazze corpuscolari celesti. Le parole con un suono familiare rimandano ad un significato che dipende dall’effetto sonoro che creano insieme. Viaggiatore, poeta, etnologo e linguista, Maraini teorizza gli esperimenti già avviati da Lewis Carrol e Cortàzar, il quale aveva descritto un amplesso metasemantico ne Il gioco del m...more
Antos73
Una chicca, un gioco bello sulle parole, sul loro senso, sul suono, sull'odore e il suono. E il CD allegato è un arricchimento ulteriore. Grazie a chi mi ha consigliato.
Daniele Donato orioles
Daniele Donato orioles marked it as to-read
Jun 06, 2014
Ezi1017
Ezi1017 marked it as to-read
May 22, 2014
Goran
Goran added it
May 14, 2014
Alessia
Alessia marked it as to-read
Mar 05, 2014
Paolo Lopedote
Paolo Lopedote marked it as to-read
Nov 27, 2013
Barbara Agazzi-poncia
Barbara Agazzi-poncia marked it as to-read
Jun 01, 2013
Paola
Paola marked it as to-read
Jun 30, 2012
« previous 1 3 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
(Source: wikipedia)
Nacque il 15 novembre 1912 dallo scultore Antonio Maraini (1886-1963), di antica famiglia ticinese, e dalla scrittrice Yoï Crosse (1877-1944), di padre inglese e madre ungherese di origine polacca.

Bilingue italo-inglese fin dalla nascita, crebbe e si formò nell'ambiente intellettualmente vivace proprio del suo nucleo familiare e della Firenze degli anni 1920 - 1930. Nel 1934, sp...more
More about Fosco Maraini...
Ore giapponesi Secret Tibet Case, amori, universi Giappone: Mandala Karakoram: Ascent of Gasherbrum IV

Share This Book